Roma, si schianta con l’auto: fidanzato la sente morire in diretta

Roma, sente morirla in diretta. L’incubo si è consumato nella notte: un fidanzato ha sentito la sua dolce metà vittima di un incidente fatale. 

Roma, sente morire in diretta la fidanzata. La tragedia si è consumata stanotte nei pressi di via Cristoforo Colombo, all’altezza del Grande raccordo anulare, a causa di un incidente stradale. E a dare l’allarme è stato lo stesso ragazzo della 28enne.

Roma, sente morire in diretta la fidanzata

Un grido disperato per la Polizia, la quale, anche grazie alle cellule telefoniche, ha presto identificato la zona nella quale è avvenuto il sinistro fatale. Purtroppo non c’è stato nulla da fare per la ragazza: l’impatto è stato fatale. E in più – poiché l’auto si è arenata in una zona fitta di vegetazione – è stato anche complicato recuperare il suo corpo.

Il magistrato ne ha disposto l’autopsia e l’intento è comprenderne il motivo dell’incidente. Le autorità vogliono capire se la stessa telefonata,magari, può essere stato il motivo di una fatale distrazione.

Leggi anche: Incidente aereo a Orio al Serio, morta una quindicenne