Maltempo – Fulmine colpisce campanile di una chiesa in Campania

Continua incessante in maltempo in Campania. Nella giornata di ieri, un fulmine ha colpito il campanile di una chiesa a Pozzuoli

Come già anticipato nelle nostre previsioni meteo, la Campania è una delle zone maggiormente interessate dalle piogge e dalle grandinate. I temporali più forti sono avvenuti nell’area flegrea, ed ha mettere paura ai cittadini, sono i frequenti fulmini che stanno cadendo in zona.

Uno di questi, sta provocando danni al campanile della chiesa S. Maria delle Grazie in piazza della Repubblica, in pieno centro storico della città. Andiamo a vedere quali sono i danni procurati.

Maltempo, fulmine danneggia la chiesa di S. Maria

Sono ore terribili e di paura per i residenti di Pozzuoli, in provincia di Napoli. Qui da ore, infatti, si è abbattuto un forte temporale, che ha portato con sè anche violenti fulmini. Uno di questi ha colpito e danneggiato gravemente, la chiesa di Santa Maria delle Grazie, in pieno centro storico.

Ovviamente, il fulmine è caduto sul tetto del campanile, con l’impatto talmente potente da sgretolare la copertura costituita da calcinacci. I residui della copertura, si sono poi successivamente riversati in strada. Fortunatamente nessuno di questi ha colpito le persone, e non ci sono stati feriti.

Sul posto però sono arrivati i Vigili del Fuoco e gli Agenti della Polizia municipale, per intervenire. I due corpi infatti, hanno transennato tutta la zona per segnalare il pericolo. Infatti quella del Campanile è una zona a rischio, visto che da mesi sono in corso i lavori di ristrutturazione.

Ma quella del Campanile, non è l’unica situazione di disagio registrata a Napoli in seguito ai violenti temporali. Infatti ci sono anche stati una serie di allagamenti in corso Vittorio Emanuele e a via Napoli. Inoltre nella vicina Arco Felice, un albero è caduto e si è riversato sulla strada, non lasciando nessun ferito.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sulle notizie di Cronaca, CLICCA QUI !