Tennis: Anche Matteo Berrettini ai quarti a Shanghai

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:08

Tennis: Anche Matteo Berrettini ai quarti a Shanghai, per l’azzurro adesso una nuova sfida e potrebbe arrivare un altro risultato davvero storico.

Matteo Berrettini US Open quarti di finale
Matteo Berrettini (Getty Images)

Dopo Fabio Fognini, anche Matteo Berrettini ai quarti al torneo di tennis Rolex Shanghai Masters, penultimo Atp Masters 1000 della stagione dotato di un montepremi di oltre 7 milioni di dollari. L’azzurro ha battuto lo spagnolo Roberto Bautista-Agut per 7-6, 6-4. Una vittoria non facile la sua, arrivata al termine di oltre due ore di battaglia. Per il romano, un’altra grande soddisfazione di un anno eccezionale, coronato dalla storica semifinale agli US Open. Non solo, questi quarti di finale potrebbero aprire nuove porte.

L’anno eccezionale di Matteo Berrettini

Il nostro connazionale quest’anno ha davvero scalato le classifiche ATP e si trova al 13esimo posto in questo momento. Passare un ulteriore turno a Shanghai potrebbe significare ben due cose: la prima un’ulteriore scalata al ranking mondiale. La seconda, ancora più importante, potrebbe strappare il pass per la Race to London, la corsa che qualifica i migliori 8 dell’anno alle ATP Finals. Ovviamente, oggi non era semplice e nei prossimi giorni lo sarà ancora di meno.

Con Bautista-Agut, che è sembrato molto in forma, non è stata una passeggiata: vinto un sudatissimo tie-break nel primo set, Matteo Berrettini ha dovuto penare più del dovuto anche nel secondo set. Alla fine l’ha spuntata anche nel secondo set, con il punteggio di 6-4. Adesso lo aspetta un altro duro quarto di finale: davanti si troverà il vincente del match tra il n.1 georgiano Basilashvili, fino a pochi mesi fa il n. 16 al mondo, e l’austriaco Thiem, il quinto tennista più forte al mondo.