Maltempo Genova: treni bloccati, ritardi e tutti gli aggiornamenti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:16

Maltempo Genova, circolazione ferroviaria in tilt a causa di allagamenti: treni bloccati, ritardi e tutti gli aggiornamenti in tempo reale.

(screenshot video)

A causa del maltempo che si è abbattuto su Genova e in tutto il Nord Ovest della Penisola ci sono gravissimi disagi alla circolazione. In particolare, i disagi interessano la Rete Ferroviaria Italiana. La situazione è in evoluzione, ma vi sono molte stazioni allagate, il che significa che il traffico ferroviario da e verso Genova è bloccato nelle tratte che collegano il capoluogo ligure ad altre località. In particolare, bloccate le linee con Acqui Terme, ma soprattutto Torino e Milano.

Treni bloccati direzione Genova: cosa sta accadendo

In particolare, secondo il sito Viaggiatreno.it, dalle ore 17:15 il traffico è sospeso da Milano in direzione Genova, per allagamento della sede ferroviaria tra le località di Tortona ed Arquata Scrivia. Medesima situazione da Torino verso Genova, per allagamento della sede ferroviaria tra le località di Novi Ligure ed Arquata Scrivia. Infine, sulla linea Genova – Acqui Terme, dalle ore 17:15 il traffico è sospeso per allagamento della sede ferroviaria a Rossiglione.

Sempre dal sito si apprende che due regionali da Grosseto e Campoligure Masone viaggiano con circa due ore di ritardo e sono diretti a Genova Brignole e Ventimiglia. Tra i treni che non sono partiti il Regionale 2195 la cui partenza era prevista da Milano Centrale alle 20.25. Il regionale doveva giungere alle 23.19 a Savona. Al momento, non si hanno comunicazioni ufficiali su quanto terminerà l’emergenza sulle tratte interessate.

Situazione nelle prossime ore

Allo stato delle cose, risulta difficile capire quando la situazione tornerà alla normalità. Un ultimo aggiornamento meteo parla di situazione ancora molto difficile, con accumuli di pioggia consistenti nell’alessandrino e nel pavese. In particolare, in queste stesse zone, anche per le prossime ore si attendono precipitazioni di una certa entità anche a carattere temporalesco. Inoltre, nella zona della Valle Scrivia, ma anche in Val Lemme e nella medio bassa Val Stura, viste le abbondanti precipitazioni si temono esondazioni. Proprio in Valle Scrivia, in particolare ad Arquata Scrivia e in generale nell’alessandrino si sono registrati gli allagamenti che hanno costretto alla chiusura dei tratti ferroviari interessati.