Gianni Nunzio Musella, chi è uno degli studenti nel reality Il Collegio 4

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:40

Gianni Nunzio Musella, chi è uno dei 20 giovani studenti protagonisti dal 22 ottobre nella scuola de Il Collegio 4 su Rai 2.

Gianni Nunzio Musella, chi è lo studente torinese che da questa sera (22 ottobre) entrerà nella scuola de Il Collegio su Rai 2? Quest’anno il reality è ambientato nel 1982. L’anno della vittoria per l’Italia nel Mondiale di calcio, quando molto probabilmemnte i genitori di questi ragazzi erano ancora a scuola proipri come loro.

Il corpo docenti è formato da: Paolo Bosisio (Preside) Maria Rosa Petolicchio (Matematica e Scienze); Andrea Maggi (Italiano ed Educazione Civica);  Luca Raina (Storia e Geografia); Alessandro Carnevale (Arte); David Wayne Callahan (Inglese). Nuovi invece sono Daniele Calanna (Educazione fisica); Giovanna Giovannini (Educazione musicale); Valentina Gottlieb (Aerobica), Carlo Santagostino (Informatica); Carmelo Trainito (Breakdance). Tornano anche in due sorveglianti, Lucia Gravante e Piero Maggiò.

 

Gianni Nunzio Musella reality Il Collegio 4
Gianni Nunzio Musella, chi è uno degli studenti nel reality Il Collegio 4 (foto da Instagram)

Leggi anche: Gabriele Montuori, chi è lo studente del reality Il Collegio 4

Gianni Nunzio Musella, il giovane torinese che ama la musica trap

Gianni Nunzio , 17 anni di Moncalieri alle porte di Torino, vive insieme ai genitori e a due sorelle. Studente all’Istituto Tecnico, in realtà la sua grande passione è la musica trap e sogna un futuro in quel mondo. Intanto ha già un nome d’arte, Jenesy, e ha inciso qualche brano che carica sul suo canale Youtube. L’ultimo, quasi evocativo per la sua nnuova avventira, si intitola ‘Non mi serve un maestro’. Ha anche un proifilo Instagram seguito da poco più di 11mila follower.

Prima di cominciare la sua avventura a Il Collegio 4, Gianni Nunzio ha detto cosa pensa del suo percorso scolastico: “Il mio rapporto con lo studio non è dei migliori, ma quest’anno va decisamente meglio. Ho la testa per affrontarlo nel miglior modo. Da Il Collegio mi aspetto di crescere come artista e sogno un futuro in tv“.