Colorado, almeno 166 bambini abusati da sacerdoti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:05

In Colorado si registra un macabro dato di bambini abusati da sacerdoti

I sacerdoti cattolici in Colorado hanno abusato sessualmente di almeno 166 bambini dal 1950. Secondo un dannoso rapporto di 263 pagine pubblicato mercoledì da un investigatore indipendente, ha scoperto che la chiesa ha espulso i file e ha coperto gli abusi per decenni.

In media ci sono voluti circa 20 anni perché la chiesa fermasse un prete violento dopo aver ricevuto un’accusa di abuso. Più della metà delle vittime minorenni sono state vittime di abusi sessuali dopo che la diocesi era consapevole che i preti erano maltrattanti, secondo la recensione.

Il rapporto accusa 43 sacerdoti, ma la maggior parte degli abusi è stata commessa da cinque. Nell’arcidiocesi di Denver, solo tre sacerdoti hanno abusato di almeno 90 bambini. Il rapporto afferma che ci sono stati 100 casi in cui la chiesa avrebbe potuto denunciare abusi alla polizia risalenti al 1950. Sono meno di 10 le volte in cui sono state denunciate.

LEGGI ANCHE: Donald Trump, gli Stati Uniti toglieranno le sanzioni alla Turchia

Le indagini sui bambini abusati in Colorado

L’indagine – che è stata pagata da un donatore privato e anonimo – non ha trovato alcun sacerdote attualmente in ministero che sia stato accusato in modo credibile di aver abusato di bambini, sebbene il rapporto avvertisse che “non possiamo essere sicuri che non ce ne siano”

“La nostra recensione ha rivelato difetti nei registri e nelle pratiche delle diocesi del Colorado che rendono impossibile concludere in modo onesto e affidabile che dal 1998 non si sono verificati abusi sessuali su minori da parte del clero in Colorado – o che nessun sacerdote cattolico romano del Colorado nel ministero attivo ha abusato sessualmente di li stanno abusando sessualmente “, afferma il rapporto. 

Gli abusi sessuali dei preti in Colorado hanno raggiunto il picco negli anni ’60, ha concluso il rapporto. I casi più recenti scoperti dalla revisione sono stati nel 1990 e nel 1998. Ci sono anche due casi di sacerdoti che “governano” un bambino per abuso dal 2000.