Torino, testa incastrata tra i mobili: muore bambina di 6 mesi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:11

Testa incastrata tra due mobili: morte tragica a Torino per una bambina di sei mesi. Era sola con la nonna in casa. La ricostruzione. 

Choc a Torino: muore bambina di sei mesi in modo tragico. Ossia con la testa incastrata tra il letto e un mobile. Inutile i tentativi di soccorso dopo la chiamata al 118: la piccola, purtroppo, è morta durante il trasferimento all’ospedale infantile Regina Margherita

Testa incastrata: muore bambina di 6 mesi

I carabinieri ora indagano sulla sua morte. Secondo una prima ricostruzione, la nonna l’aveva lasciata sul letto per andare un momento in bagno. Pochi minuti ma fatali: al rientro, la bambina si era già avventurata con una caduta e un incastro fatale. La piccola era stata affidata alla nonna di 56 anni come già in altre occasioni, poiché la madre era all’estero. La giornata era trascorsa come sempre, in piena serenità con anche un giro al parco vicino casa col passeggino.

Poi la telefonata da incubo attorno alle 20.00 “Venite fate presto. Fate presto, mia nipote non respira più”, sono state le urla disperate. Ma niente da fare. I carabinieri della compagnia Oltre Dora, coadiuvati dal Nucleo rilievi scientifici del comando provinciale dell’Arma, hanno anche effettuato un preciso sopralluogo all’interno dell’abitazione. “Sono disperata, l’ho lasciata solo per pochi istanti”, ha riferito la nonna ai militari che ora rischia una denuncia per omessa custodia di minore.

Leggi anche: Alzheimer, un nuovo farmaco fa crescere le speranze dei pazienti