Sabrina Salerno, chi è l’attrice e cantante divenuta famosa con il tormentone Boys

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:44

La biografia di Sabrina Salerno, cantante diventata famosa negli anni ’80

Sabrina Salerno, nata a Genova il 15 marzo 1968 è una cantante, showgirl e attrice italiana. E’ diventata famosa negli anni ’80 come cantante, ma anche come icona sexy. Ha diviso la sua carriera tra canzoni divenute tormentoni e cinema e spettacoli televisivi. All’estero, con 20 milioni di dischi, è tra gli artisti italiani che hanno venduto di più. I suoi maggiori successi sono discografici sono Boys, Sexy Girls e Siamo Donne.

Sabrina Salerno, successi e vita privata

Ha esordito come cantante nel 1986 con il singolo Sexy Girl, prodotto da Claudio Cecchetto, che ha avuto successo in Italia, Germania, Australia ed altri paesi d’Europa. Nel 1991, per la prima volta incise una canzone in lingua italiana, Siamo donne, insieme a Jo Squillo. Le due cantanti parteciparono al Festival di Sanremo di quell’anno finendo tredicesime. Il brano entrò in classifica in Italia e venne inserito nella riedizione dell’album Over the Pop, dal quale nel corso del 1991 furono pubblicati il singolo Shadows of the Night e il singolo promozionale Dirty Boy Look.

Il 24 ottobre 2012 esce in Francia e in Belgio il film Stars 80, in cui Sabrina recita nel ruolo di se stessa insieme ad altri cantanti degli anni ottanta. La pellicola riceve un grandissimo successo ed in seguito a ciò, da febbraio 2013, la cantante inizia un tour nei palazzetti e stadi francesi fino al luglio del 2014. Si fidanzò dapprima con l’attore Pierre Cosso, poi, nel ’94, con Enrico Monti. Nel 2004 ha avuto il suo primo figlio Luca Maria.

Leggi anche—> Le ragazze, le anticipazioni della puntata di sabato 26 ottobre