Renzi attacca: ” Il patto non funziona, Conte non ha il tocco magico”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:50

Torna a parlare Matteo Renzi. Il leader di Italia Viva attacca Giuseppe Conte e l’alleanza tra Partito Democratico e Movimento 5 Stelle

Renzi
Matteo Renzi attacca Conte e l’alleanza PD – M5S. (via Getty Images)

L’elezioni sono lontane, eppure Matteo Renzi è tornato a parlare, con un nuovo attacco. Forte dei risultati delle elezioni in Umbria, il leader di Italia Viva torna ad armarsi di penna e scrive: “Quello che è accaduto in Umbria mi dà ragione: quel patto elettorale non funziona. Ciò significa che c’è uno spazio politico enorme, una prateria sconfinata per Italia Viva. Il cui progetto non di certo quello di intrupparsi con i grillini“.

L’ex segretario dsel Partito Democratico, ha rilasciato queste dichiarazioni su un articolo di un giornale nazionale. I risultati delle elezioni, effettivamente, non stanno dando ragione solamente al centro destra. Il senatore fiorentino sta sfruttando tutti i flop del suo ex partito e del movimento pentastellato, per far crescere la popolarità del suo nuovo partito.

Renzi, arriva anche l’attacco a Conte

Parole dirette, tono deciso e prontezza negli interventi. Così Matteo Renzi vuole riconquistare i consensi degli italiani. Così dopo aver attaccato Partito Democratico e Movimento 5 Stelle, il Matteo di Italia Viva, ci ha tenuto a scrivere anche due parole sull’attuale premier Giuseppe Conte.

Per il senatore, infatti, è stato un grave errore considerare Giuseppe Conte come l’uomo dei miracoli. Renzi giudica questo errore come un atto di arroganza da parte dei grillini, che forti del consenso degli italiani, hanno sbandato e perso la via della ragione. “Conte non ha nè il tocco magico, nè può fare i miracoli“, queste sono le parole dello sfogo di Matteo.

L’ex Premier conclude affermando, che la decisione di scegliere il premier è stato un vero e proprio boomerang, un errore grossolano, inspiegabile e clamoroso. Per Renzi, l’unico intento dei grillini era mettere Conte nel gruppo degli sconfitti.

Per rimanere sempre aggiornato sulla Politica Italiana, CLICCA QUI !