Inghilterra, ragazza si getta nel fiume: morta di ipotermia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:51

Ragazza si butta in un fiume in Inghilterra: trovata morta per ipotermia

Tragic Pearl Bamford, ragazza di 19 anni, è stata trovata morta in un fiume a Truro, in Cornovaglia, con i suoi vestiti e le scarpe nelle vicinanze. Il tutto è successo dopo aver lasciato la casa del suo ragazzo Sydney “Syd” Whittaker, quando i due hanno iniziato a discutere della rock band degli anni ’80. L’adolescente è stata avvista alla CCTV mentre saltava nel fiume ghiacciato prima che il suo corpo fosse trovato dalla parte opposta. Pare che Pearl non aveva volontariamente intenzione di togliersi la vita. All’inchiesta hanno partecipato il padre di Pearl, Jonathan Bamford, il suo ragazzo in lutto e il padre di Sydney, Matthew Whittaker.

Si è saputo che il 14 marzo 2019, la notte prima della sua morte, Pearl era rimasta a casa di Sydney e si era offerta di aiutare Matthew nel negozio settimanale. Matthew si era rotto la caviglia e Pearl si offrì di accompagnare i tre in un vicino Tesco. L’agente investigativo Mark Jenkins ha indagato sulla morte di Pearl e ha dichiarato che non credeva che intendesse togliersi la vita. Ha detto che Pearl è stata vista tornare a Tesco per acquistare altro alcol e un pacchetto di paracetamolo.

LEGGI ANCHE: Manovra, vertice appena concluso a Palazzo Chigi, servono nuovi incontri

Ragazza muore d’ipotermia, le parole del fidanzato

Sydney ha detto: “Ho incontrato Pearl al college grazie ad amici di amici. La conoscevo da un anno e sette mesi”. Ha continuato: “Quella sera eravamo giù con mio padre per fare una cosa in negozio, siamo stati lì per circa 15-20 minuti e poi Pearl ci ha riportato indietro. Avevamo comprato un po ‘di alcol, una bottiglia di vino ciascuno. Abbiamo spento la TV e stavamo chiacchierando e bevendo un paio di drink. Abbiamo avuto una conversazione molto banale su un album dei Cure che è finito in una discussione che direi che era più dalla parte di Pearl che dalla mia”. Sydney ha aggiunto che Pearl “si è arrabbiata molto” e se n’è andata. È stata l’ultima volta che l’ha vista viva dopo che la ragazza è morta d’ipotermia nel fiume.