Terribile incidente, tre morti a Francofonte forse per un sorpasso azzardato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:13

Terribile incidente, tre morti a Francofonte (in provincia di Siracusa) nello scontro tra una vettura e un camion che trasportava animali.

Terribile incidente, tre morti a Francofonte nel Siracusano. Il sinistro è accaduto nel tardo pomeriggio di oggi (30 ottobre) sulla Statale 194, una strada molto trafficata. Per motivi ancora da stabilire, un camion che trasportava animali si è scontrato con un’autovettura, una Peugeot 208.

I tre occupanti dell’auto, un uomo e due donne, sono deceduti praticamente all’istante in seguito all’impatto. I Vigili del fuoco, arrivati in tempi rapidissimi insieme ai carabinieri e al 118, hanno dovuto lavorare a lungo per estrarli dalle lamiere. Ma il personale sanitario non ha pèotuto fare altro che constatare il loro decesso.

Difficile ancora stabilire cosa sia realmente successo. Ma in base ai primi sommari riscontri, l’auto sarebbe stata  impegnata in una manovra di sorpasso, non agevole in quel punto della strada. Così si è verificato il fatale impatto contro il camion che arrivava dalla direzione opposta e non ha potuto evitarlo. La Peugeot sarebbe finita schiacciata sotto il camion senza lasciare scampo ai suoi occupanti.

Tragico incidente Francofonte tre morti
Tragico incidente a Francofonte, tre morti nello scontro con un camion (foto Vigili del Fuoco)

Leggi anche: Incidente A14: schianto mortale a Porto Recanati, il bilancio

Tragico incidente a Francofonte, vicino ad Assisi invece un ferito grave

Quello sulle strade siciliane è stato certamente un tragico incidente, il più grave di oggi. Ma già in mattinata si è rischiata un altro dramma. Attorno alle 8.30 lungo la Statale che collega Petrignano D’Assisi a Sant’Egidio un’auto e un camion si si sono scontrati frontalmente.

Le cause sono ancora da stabilire e ci pensarenno gli investigatori. Intanto però nell’impatto ad avere la peggio é stato il conducente dell’auto. Solo dopo l’intervento dei vigili del fuoco è stato liberato dalle lamiere e affidato alle cure del personale del 118. Quindi è stato trasportato in ospedale.

In base alle informazioni diffuse dall’Azienda Ospedaliera di Perugia “sono gravi le condizioni del giovane conducente, di 30 anni, rimasto coinvolto in un incidente stradale questa mattina tra Petrignano e Sant’Egidio. Sul posto gli operatori del 118 che lo hanno trasferito al Santa Maria della Misericordia in codice rosso per fratture agli arti e trauma cranico”. In ogni caso però l’uomo è rimasto cosciente e la prognosi non è riservata, perché al momento non è in pericolo di vita.