Pakistan – Treno in fiamme, sono almeno 65 i morti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:50

Mattina di terrore in Pakistan. Un treno, infatti è andato in fiamme, provocando almeno 65 morti, il tutto nella cittadina di Liaquatpur

Pakistan
Pakistan, rogo su un treno al momento si contano 65 vittime (via Twitter)

Non è stata una mattinata facile nella cittadina di Liaquatpur, situa nella provinia orientale del Punjab. Infatti un treno è andato in fiamme, provocando almeno 65 morti. Ma il dramma non finisce qui, infatti presenti sul treno, ci sono moltissime altre persone ferite ed in condizioni gravissime. Al momento i soccorsi giunti sul posto contano un centinaio di feriti.

Sono al lavoro in questo momento i Vigili del Fuoco locali, che con l’aiuto dei soccorsi, stanno liberando il treno, raccogliendo i corpi senza vita di chi è stato vittima del rogo, e di chi invece adesso versa in condizioni gravi. In seguito all’incendio, è intervenuto ai microfoni anche il primo ministro Pakistano, Imran Kahn.

Pakistan: Le parole del Primo Ministro ed i motivi del rogo

Davanti alla stampa locale, Kahn ha espresso il suo “profondo dolore per la perdita di vite preziose“. Inoltre sempre il primo ministro ha continuato invitando le autorità a fornire alle famiglie delle vittime ed ai feriti “la migliore assistenza possibile“.

Inoltre secondo le prime indagini della polizia del posto, l’incendio sarebbe esploso a causa di una bomboletta di gas, usata tipicamente dai locali per riscaldare e cucinare il cibo. Però al momento non arrivano conferme su questa tesi, e mentre vengono domate le fiamme si continua ad indagare.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sulle News di Cronaca dal Mondo, CLICCA QUI !