Franco Antonello, è ansia adesso per le condizioni del secondogenito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:30

Dopo l’incidente avvenuto ieri a Musile del Piave è ansia per il secondo figlio di Franco Antonello, il padre che dedicò la propria vita al figlio autistico

Franco Antonello
Halloween, tragico incidente dopo la festa: diciottenne muore (foto d’archivio)

E’ dramma in casa Antonello. E’ grave Alberto Antonello, fratello di Andrea il figlio autistico che è salito alla luce della ribalta per il grande affetto ricevuto dal padre. Un giorno Andrea disse ad Alberto: “Grazie che mi sopporti. Vorrei essere come te, ma non ci riesco“.

Nonostante l’autismo, Andrea ed il padre Franco hanno girato il mondo, anche in moto. Oggi per papà Franco però è un altro giorno triste, visto che è grave Alberto dopo l’incidente di Musile del Piave. L’incidente ha vito un auto uscire fuori strada, per poi schiantarsi. Adesso per Alberto si presenta un’altra sfida difficilissima, affrontare questo terribile incidente del secondo figlio, sperando che riesca a salvarsi dopo il terribile impatto.

Franco Antonello, Il Cammino di Santiago

Eppure Franco Antonello è conosciuto nel mondo dei media italiani, visto che commosse l’Italia intera con la storia del figlio Andrea, ed il suo dedicare la vita al suo primo genito.  Nel 2016, Franco in compagnia dei figli ha affrontato il Cammino di Santiago. All’inizio del viaggio scriveva su Facebook: “Partiti !!! Il cammino di Santiago !!! Non so se riusciremo a fare tutti gli 820 chilometri o se finirà prima, ma siamo pronti ad affrontare ogni difficoltà del cammino, come nella vita! Questa volta con Alberto, fratello di Andrea (e a tutti diciamo che siamo tre fratelli in giro per il mondo), per dedicare questo viaggio ai fratelli, che non vuol solo dire ai figli degli stessi genitori… Ma che tutti dovremmo considerarci fratelli e trattare gli altri, specie chi ha necessità, da fratelli. Buen camino!“.

Franco ed il figlio non hanno mai smesso di combattere. Andrea infatti ha sempre voluto combattere la sua malttia, e lo ricordiamo per la famosa frase: “Papà aiutami a sconfiggere l’autismo“.

Nel suo tema di terza media, scrisse: “Tantissimo ho da dare. Universo con pianeti da scoprire ho nel mio cervello di ragazzo che lotta per crescere migliore“.

Il padre sul ragazzo dichiarava: “E’ pieno di energia, non si stanca mai, non fa sport, ma è come se li praticasse tutti ogni santo giorno, per via di quel suo camminare in punta di piedi“. Inoltre Franco ci ha rimesso anche economicamente per seguire il figlio, ma lui ha sesmpre affermato che questo non importa e che la priorità è Andrea. Vedremo se la famiglia Antonello, riuscirà anche a superare quest altro momento difficile.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sulle notizie di Cronaca, CLICCA QUI !