Natalia Titova: gli amori, il successo, la passione per la danza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:15

Chi è la nota ballerina russa Natalia Titova, moglie di Massimiliano Rosolino: gli amori, il successo, la passione per la danza.

(Instagram)

Amatissima ballerina prima a Ballando con le Stelle, poi ad Amici di Maria De Filippi, Natalia Titova, classe 1974, è da anni la compagna di Massimiliano Rosolino. Lui ha così commentato l’inizio della loro relazione: “Con Natalia un colpo di fulmine? Ognuno la vede come vuole”. Queste le sue parole a ‘Storie Italiane’: “Quando ci siamo conosciuti a Ballando con le Stelle eravamo molto diversi, lei mi prendeva in giro perché ero stacanovista, ma ci siamo trovati ed è normale trovare dei punti in comune in una relazione”.

Amori e partner artistici di Natalia Titova

Il loro incontro avvenne durante la trasmissione ‘Ballando con le Stelle’, tredici anni fa. Il campione di nuoto italiano Massimiliano Rosolino partecipò, infatti, a quell’edizione del programma e come insegnante di ballo aveva la bravissima e bellissima Natalia Titova, e i due si innamorarono subito. Dopo quattro anni di unione Natalia e Massimiliano sono diventati genitori: nella notte tra il 16 e il 17 luglio 2011 è nata la loro primogenita, Sofia. La coppia ha anche un’altra figlia.

Natalia Titova si è fatta voler bene anche durante l’edizione in cui il suo partner era l’ex calciatore Bobo Vieri, nel 2012. Lei ha descritto così l’ex bomber della Nazionale in un’intervista rilasciata al settimanale Gente: “E’ un ragazzo di una simpatia travolgente, un ottimo compagno di squadra, proviamo ore ed ore e lui non molla mai. Siamo i Sandra e Raimondo del ballo”. Prima di Massimiliano Rosolino, la ballerina russa ha avuto una relazione con il collega Simone Di Pasquale, suo compagno di ballo fin dal 2000.