Roma: A fuoco il Baraka Bistrot, aveva dato solidarietà alla Pecora Elettrica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:20

Incendio doloso a Roma, al Baraka Bistrot. Il pub romano aveva dato la sua solidarietà alla “Pecora Elettrica”, libreria antifascista

Baraka Bistrot
Le condizioni del Baraka Bistrot dopo l’incendio (via Facebook)

Dopo la libreria antifascista, “La Pecora Elettrica“, va a fuoco anche il Baraka Bistrot, il noto pub a Centocelle, Roma, che aveva dato solidarietà proprio alla libreria. Il tutto alle 4 di questa mattina, dove qualcuno ha deciso di appiccare il rogo. Il noto pub capitolino, nei giorni precedenti aveva dato la sua solidarietà proprio alla libreria antifascista.

Situato a poca distanza dallo storico centro sociale Forte Prenestino, il bistrot è andato in fiamme per circa venti minuti, il tempo che venissero avvertiti i Vigili del Fuoco che hanno spento l’incendio. All’arrivo dei pompieri, però, già tutti gli interni del locale avevano preso fuoco.

Sul posto sono giunti anche i carabinieri che adesso indagano sul caso. Sembra quasi certo però che si tratti di un incendio doloso, proprio come quello della Pecora Elettrica.

Prima del Baraka Bistrot, incendio doloso alla libreria

Ma gli agenti sono quasi certi, che l’incendio sia simile a quello della Pecora Elettrica, dove lo scorso 5 novembre, un gruppetto filo-fascista aveva deciso di appiccare il fuoco all’esterno della libreria, dichiaratamente antifascista.

La Pecora Elettrica era un centro culturale e di aggregazione in via delle Palme. Ma dopo le fiamme, la libreria è andata distrutta.

Dopo il brutto avvenimento, però, molte attività di zona si erano riunite per avviare una raccolta fondi, con cui si sarebbe potuta ricostruire la libreria. Tra campagne di crowdfundig e varie iniziative da parte dei negozianti locali, la libreria era pronta a riaprire. Ma le fiamme hanno bruciato nuovamente il locale.

Ad essere colpita nei giorni scorsi, anche una pizzeria, sulla stessa strada. Una delle piste più seguite dalle forze dell’ordine in questo momento, è quella della droga, ossia che ci sia la presenza di un giro di spaccio, infastidito dalle attività in quartiere.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, CLICCA QUI !