ULTIM’ORA – Iraq: attentato contro militari italiani, 5 feriti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:17

Attentato in Iraq contro i militari italiani, sono in 5 i feriti

Secondo quanto riportato dall’Ansa, poco prima delle 16 italiani c’è stato un attentato esplosivo contro i militari italiani in Iraq. Si parla di 5 feriti, di cui 3 in gravi condizioni. Nessuno rischia, però, la vita. L’attacco arriva a due giorni dal sedicesimo anniversario della strage di Nassiriya. L’attacco sarebbe avvenuto nella zona di Kirkuk, a nord della capitale Baghdad. Informate le famiglie dei colpiti.

IraqAttentato in Iraq, i dettagli

L’attentato è avvenuto in mattinata quando un Ied (ordigno esplosivo rudimentale) è fatto esplodere al passaggio di un team misto di Forze speciali italiane in Iraq. Il team stava svolgendo attività di addestramento in favore delle forze di sicurezza irachene impegnate nella lotta all’Isis. I militari colpiti dall’esplosione sono stati subito soccorsi, evacuati con elicotteri Usa, facenti parte della coalizione, e trasportati in un ospedale Role 3 dove stanno ricevendo le cure del caso.

Il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, ha affermato: “Abbiamo prontamente messo al corrente dell’attentato dal capo di Stato maggiore della Difesa, il generale Enzo Vecciarelli, e segue con attenzione l’evolversi della situazione”.

Leggi anche—> Bolivia, Morales cede alle proteste: c’è l’annuncio di nuove elezioni