Monica Paoluzzi, chi è la nuova marketing director di Just Eat Italia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:41

Grande riconoscimento per Monica Paoluzzi: sarà la nuova marketing director di Just Eat Italia. Ecco chi è la nota manager. 

Monica Paoluzzi
Monica Paoluzzi

E’ Monica Paoluzzi la nuova marketing director di Just Eat Italia. Già consulente esterna per la nota azienda da oltre due anni, ora lavorerà a stretto contatto con Daniele Contini, country manager della società.

Laureata in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Milano, vanta un’esperienza enorme prima di dentro e fuori la Just Eat. La donna ha infatti accumulato oltre 15 anni di esperienza nel campo gestionale e del marketing, con tante collaborazioni all’interno di varie multinazionali o start-up digitali.

Chi è Monica Paoluzzi

Ha un passato importante anche nella Vodafone, dove ha lavorato dal 2001 al 2012. Lì è diventata Direct Sales District Manager prima per la Toscana e poi per le Marche. Vanta anche un percorso in Vietnam di alcuni mesi, per poi passare alla start up italiana di social eating Gnammo, con particolare attenzione all’area PR e comunicazione. In seguito è diventata Advisor per il Gruppo Digital 360.

Ora il ruolo di Marketing Director in Just Eat Italia, dove avrà due responsabilità: da una parte quella del coordinamento del team marketing, dall’altra tutte le attività orientate agli obiettivi strategici e incrementali.

Il commento

La donna ha commentato così la nuova nomina in azienda: “Sono felice di poter fare il mio ingresso ufficiale prezzo Just Eat, così da continuare a contribuire alla crescita dell’azienda. Negli ultimi due anni di collaborazione ho avuto modo di conoscerla bene, un’azienda innovativa nonché leader di un mercato in fortissima crescita”. 

Daniele Contini si è invece espresso così: “L’esperienza quindicinale di Monica in differenti ruoli sarà fondamentale per crescita dell’azienda. Passione, innovazione e doti l’hanno resa una candidata ideale per questo ruolo, capace di offrire un perfetto allineamento con i valori del brand e la volontà di proseguire con lo sviluppo di una cultura del digital food delivery sempre maggiore in Italia”. 

Leggi anche: M5S attacca Salvini: “Ecco come scappa alle domande!”