Emma Marrone, sold out all’Arena e anche Twitter impazzisce per lei

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:35

Emma Marrone, sold out all’Arena: l’appello della cantante per riunire tutti i suoi fans e festeggiare il compleanno insieme è stato raccolto.

Emma Marrone, sold out all’Arena di Verona: il concerto in realtà è in programma il 25 maggio del prossimo anno, scelta non a caso perché la cantante compirà 36 anni. Ma saranno anche in pratica dieci anni che è sulla scena musicale in pianta stabile. Così, ancora prima della malattia, era nata l’idea di una doppia festa in un posto speciale per tutti i cantanti del mondo. Non uno stadio, ma un tempio della musica.

“Vi aspetto tutti a Verona il 25 maggio per un viaggio lungo 10 anni e una festa di compleanno indimenticabile da vivere insieme”. Così un mesetto da su Twitter Emma invitava i suoi fans al concerto. Forse nemmeno lei si aspettava che l’appello venisse raccolto in maiera così massiccia. Oggi, 14 novembre, ad oltre sei mesi dalla data, tutti i biglietti sono esauriti.

Basta andare sui principali siti di vendita online dei biglietto, fare una ricerca e toccare con mano. Tutti bollini rossi, segno che i posti sono occupatri e non c’è speranza di spuntarla a meno che Emma non decida di raddoppiare. Ma quello già nele sue intenzioni era un appubtamento unico. Come unici sono i suoi fans che in serata hanno fatto letteralmente esplodere anche i social. Sold out ed Emma sono diventati i trend di riferimento su Twitter e il tassametro corre.

Emma Marrone sold out Areba Verona
Emma Marrone, sold out all’Arena, un successo clmaoroso (foto da Instagram)

Leggi anche: Emma Marrone, stasera intervista a Le Iene: “Per gli haters dovevo morire di cancro” 

Emma, il nuovo album Fortuna va fortissimo ma i suoi fans si lamentano

Il nuovo album, di Emma, ‘Fortuna’, lanciato dal singolo ‘Io sono bella’ scritto per lei da Vasco Rossi e Gaetano Curreri è fuori da tre settimane. Un successo clamoroso nelle vendite, la cantante salentina lanciata da Amici è stata anche in testa alle classifiche italiane. Ma ce n’è una nella quale non compare, scatenando pole

miche.

In fans della Marrone infatti hanno notato che non è ancora entrata a far parte delle playlist principali di Spotify. Di per sè non una tragedia assoluta, eppure moti di loro sono inviperiti nei confronti della nota piattaforma digitale. Su Twitter sono già più di 13mila i messaggi di protesta inviati per quella che ritengono una vera ingiustizia.

Lei però ha deciso di non raccogliere, lanciando un appello. “Ciao a tutti, ovviamente mi sono svegliata stamattina e ho trovato questo bordello che avete fatto su Twitter. Io capisco il vostro punto di vista, capisco che è una vostra iniziativa per dimostrarmi tutto l’affetto e tutto l’amore che avete nei miei confronti. Adesso però io vi dico: placatevi. Unite le energie  e invece di fare altri 18 mila tweet fate 18 mila stream. Così siete più in linea con quello che sono sempre stata io e con quello che vi ho sempre spiegato”.