Giornata Mondiale dei Poveri, Papa Francesco pranza in Vaticano con 1500 bisognosi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:07

Giornata Mondiale dei Poveri, Papa Francesco oggi ha fatto pranzo in Vaticano in mezzo a 1500 bisognosi. E prima ha esortato a servire il prossimo.

Giornata Mondiale dei Poveri, Papa Francesco ha dato il buon esempio partecipando al pranzo per 1.500 persone indigenti. Sono stati tutti ospoitati in Vaticano al termine della Messa e dell’Angelus pronunciato dal Pontefice. Una delle tante iniziative per manifestare una solidarietà concreta e non di facciata.

Durante la predica dopo la Santa Messa a San Pietro, Papa Franceso prebndendo spunto dal brano del Vangelo odierno aveva attaccato: “Non basta l’etichetta ‘cristiano’ o ‘cattolico’ – ha detto – per essere di Gesù. Bisogna parlare la sua stessa lingua, quella dell’amore, la lingua del tu”.

E ha ricordato come i poveri propro per questo siano preziosi agli occhi di Dio. Non pensano come persone egoiste, hanno bisogno di qualcuo che li sostenga e li prenda per mano. Quindi invece di provare fastidio quando bussano alle nostre porte – ha concluso il Pontefice – dobbiamo accogliere il loro grido di aiuto.

Giornata Mondiale dei Poveri Papa Francesco pranzo Vaticano
Giornata Mondiale dei Poveri, Papa Francesco a pranzo con 1500 persone bisognose (Getty Images)

Leggi anche: Amazzonia, Papa Francesco: “Rispettiamo la cultura dei popoli”

Giornata dei Poveri, il pranzo in Vaticano ospitato nel’Aula Paolo VI

Una domenica specoale per la chiesa cattolica e per Papa Frabcesco. Ha pranzato infatti con una rappresentanza di persone indigenti ospitate in Vaticano. “Che Dio ci benedica tutti in questa riunione di amici – ha detto proima di iniziare – in questo pranzo, le famiglie nostre. Grazie. Buon pranzo”.

Per scelta, nel menù non compariva nessun piatto a base di maiale in modo da poter accomntentare anche i gusti dei musulmani. Come primo è stata servita la spata al forno, poi pollo con purè, dolce, frutta è caffè. Inoltre una nota azienda produttrice di pasta ha fornito pacchi-dono per tutti gli ospiti. Lo stesso ha fatto la Coldiretti che ha donato confezioni di olio.

Una ventina di persone si è seduta a tavola direttamente insieme al Papa. E accanto a lui, come raccontano le cronache, un senzatetto italiano di Domodossola chre quando lo ha visto ha pianto. I 1.500 poveri ospitati in Vaticano provenivano da Roma, ma anche da diverse altgre diocesi d’Italia. L’iniziativa in Vaticano è stgata solo la punta di una giornata dedicata alla raccolta di fondi per i poveri che vengoino assistiti dalla Caritas.