Milano, crolla il pavimento dell’Escape Room, ragazza precipita da tre metri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:31

Paura all’escape room di Via Brunetti a Milano, meglio conosciuta come “La Casa Maledetta”. Una ragazza precipita per oltre tre metri, salva per miracolo

Milano
Milano, paura all’Escape Room di Via Brunetti, 31enne salva per miracolo (via WebSource)

Una serata di puro divertimento, all’insegna di emozioni forti alla ricerca della chiave per uscire dalla stanza chiusa, si stava per trasformare in un vero e proprio incubo. Stiamo parlando dell’episodio accaduto all’Escape Room di Via Brunetti, dove una ragazza, mentre giocava eseguendo le varie missioni della stanza, è precipitata per oltre tre metri.

Secondo le prime indiscrezioni, improvvisamente il pavimento della stanza è crollato. Ad avere la peggio è stata una ragazza di 31 anni, che ha sentito il pavimento sparire da sotto i suoi piedi, ritrovandosi improvvisamente nel vuoto. Fortunatamente la caduta della donna, è terminata su un divano che ne ha attutito la caduta.

L’episodio è avvenuto intorno alle ore 23 della giornata di ieri, nell’escape room della Zona Certosa. L’edificio è composto da tre piani (seminterrato, piano terra e primo piano). Da un paio di anni è stata allestita un escape experience che ha avuto un notevole successo. I partecipanti, infatti, vengono catapultati in una villa ottocentesca. All’interno saranno circondati da attori che li faranno entrare in un vero e proprio film horror.

Milano, l’intervento di ambulanze e Vigili del Fuoco

Purtroppo però la serata di ieri stava per terminare con una vera e propria tragedia. Infatti la fantasia stava superando la realtà, con la ragazza che dopo l’impatto con il divano, pareva storidita e quasi sotto choc.

Come abbiamo anticipato, la caduta è stata di oltre tre metri ed a salvare la ragazza da gravi in fortuni ci ha pensato un divano. Infatti, il divanetto, era posizionato proprio nel punto in cui è precipitata la 31enne.

A soccorrere la donna, ci hanno pensato i sanitari del 118, arrivati tempestivamente sul posto. Sempre i soccorritori hanno poi portato la donna al Pronto Soccorso, con il codice giallo. In seguito alla caduta, la 31enne ha riportato alcune contusioni.

Sul posto sono arrivati anche i Vigili del Fuoco, che hanno provveduto a mettere in sicurezza l’escape room di Zona Certosa. Infatti i pompieri hanno scolto tutti gli accertamenti del caso, controllando l’intera struttura e verificando la presenza di altre parti pericolanti dell’ edificio. Successivamente anche i carabinieri del Nucleo Radiomobile sono giunti sul posto. Le forze dell’ordine hanno infatti raccolto le testimonianze dei presenti sul posto, per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di Cronaca, CLICCA QUI !