Ancona, trovato in mare il cadavere di una 30enne

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:27

Una donna di 30 anni è stata trovata morta nel mare di Ancona

Stamane intorno alle 4:30 è stato trovato in mare, nei pressi del cantiere navale Palumbo Superyachts – Isa di Ancona, il cadavere di una donna di 30 anni. Mairead O’ Connor Breffni, così si chiamava ed era di origine irlandese. A notare il corpo sono state alcune perone del posto che hanno subito dato l’allarme, i sommozzatori hanno poi ripescato la donna. Non sono note le cause della morte, si attende il pubblico ministero per la disposizione degli accertamenti. Sono intervenuti anche i pompieri di Ancona centrale e distaccamento porto, oltre ai sanitari della Croce gialla, automedica del 118 e alla capitaneria di porto.

Mairead era un membro dell’equipaggio di un maxi-yacht da 52 metri che staziona nella banchina del cantiere Isa per la manutenzione dei motori. I primi dettagli hanno escluso ferite da colluttazione sul corpo della donna.

Ancona cadavere

Cadavere nel mare di Ancona, la ricostruzione dei fatti

La vittima aveva passato la serata in una discoteca sul porticciolo turistico insieme al resto dell’equipaggio ed era rientrata prima degli altri nell’imbarcazione dove tutti pernottavano. Intorno alle 2:30 sono rientrati i colleghi che, dopo aver trovato la borsa sulla scaletta, hanno lanciato l’allarme. La prima ipotesi presuppone che la donna sia scivolata, salendo sulla stretta scaletta tra il molo e la chiglia dell’imbarcazione, finendo in mare.

Il pm di Ancona, Irene Bilotta, ha fatto un sopralluogo a bordo del maxi-yacht. Con lei gli agenti della squadra mobile, guidata dal vice questore Carlo Pinto, e della Scientifica per accertamenti del caso e rilievi. Disposta l’autopsia sul corpo della donna, che intanto è stato trasferito all’obitorio degli Ospedali riuniti. L’operazione avverrà lunedì 25 e la eseguirà il medico legale Loredana Buscemi. I familiari dell’irlandese sono in arrivo dall’Irlanda nel capoluogo marchigiano.

Leggi anche—> Meteo – Si intensifica il maltempo, in arrivo alluvioni nel weekend