Camera, il leghista Di Muro fa la proposta di matrimonio in Aula

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:52

Il leghista Flavio Di Muro ha chiesto alla sua fidanzata di sposare nell’Aula della Camera dei deputati.

Nel corso della votazione sul decreto legge per il terremoto nell’Aula della Camera dei deputati, il deputato leghista Flavio Di Muro ha compiuto un gesto che ha sorpreso tutti. Ha infatti chiesto la parola per formulare la proposta di matrimonio alla fidanzata Elisa, in quel momento presente in tribuna. Il deputato ha anche mostrato l’anello di fidanzamento tra gli applausi di molti parlamentari. Immediata la reazione del presidente della Camera Roberto Fico che ha bonariamente stigmatizzato il gesto del deputato leghista.

Di Muro

Proposta di matrimonio Di Muro, la reazione del presidente Fico

“Troppo spesso tralasciamo i veri valori, le persone che ci vogliono bene, che amiamo. Mi dispiace interrompere i lavori dell’Aula ma abbiate rispetto perché per me è un giorno diverso, un giorno speciale. Mi rivolgo in tribuna per dire: “Elisa mi vuoi sposare?”. Queste le parole di Di Muro che ha strappato un grande applauso da parte di tutti i presenti.

Il presidente Roberto Fico che ha richiamato all’ordine con toni decisi: “Deputato Di Muro, capisco tutto, però… usare un intervento per questo non mi sembra assolutamente il caso”. 

Leggi anche—> Roma, operazione ‘Grande Raccordo Criminale’: scattano 51 arresti