Tiziano Ferro, il grave lutto che gli ha sconvolto la vita: “Un anno senza di te…”

Dopo la grave perdita che gli ha causato tanto dolore, Tiziano Ferro trova il coraggio di tornare a parlare di quel lutto che gli ha cambiato la vita, a distanza di un anno dalla terribile dipartita.

Tiziano Ferro (GettyImages)
Tiziano Ferro (GettyImages)

Tiziano Ferro, nato a Latina nel 1980, fa il suo esordio prepotente nel mondo della musica nel 2001, quando ottiene un successo incredibile con l’album “Rosso relativo”, in particolare grazie al singolo “Perdono”.

La sua passione per il canto nasce fin da bambino, quando, racconta, il suo fisico non era proprio come oggi, e, per questo veniva “preso in giro” dai compagni, a causa dei chili di troppo. In meno di un decennio diventa una star internazionale, cantando non solo in italiano, ma anche in inglese e spagnolo.

Duetta coi più grandi della musica pop e leggera mondiale, tra cui: Laura Pausini, Franco Battiato, Mina, Fiorella Mannoia, Biagio Antonacci, Carmen Consoli, Ed Sheeran, Kelly Rowland, John Legend, gli OneRepublic, e molti altri.

Tiziano guadagna quindi, grazie alle sue doti canore, un successo planetario, con oltre 20 milioni di copie vendute, principalmente in Europa ed America Latina.

Leggi anche>>>Avete mai visto la figlia di Monica Bellucci? E’ talmente bella da rubare la scena alla madre

La vita privata di Tiziano Ferro

Tiziano Ferro (GettyImages)
Tiziano Ferro (GettyImages)

Dalla provincia laziale, dopo il successo, Tiziano inizia a viaggiare e vive in diverse parti del mondo.

Nel 2004 si trasferisce in Messico, poi in Inghilterra, e nel 2011, torna in Italia per stabilirsi a Milano. Dal 2016 risiede principalmente a Los Angeles insieme al compagno.

Ed a proposito di vita sentimentale, Tiziano Ferro, seppur ritenuto un sex symbol dalle teenager di tutto il mondo, non ha avuto difficoltà a fare un coming-out, in tempi in cui non era così semplice.

Probabilmente, dopo Alessandro Cecchi Paone, è stato uno dei primi artisti a dichiarare pubblicamente la propria omosessualità in Italia.

Seppur ha sempre condotto una vita privata molto riservata e fuori dalle luci dei riflettori, sappiamo che si è sposato civilmente nel 2019 a Sabaudia, con lo storico compagno, Victor Allen.

Leggi anche>>>Michelle Hunziker lasciò Eros Ramazzotti per colpa di una donna, ma confessa: “.. lo amavo moltissimo..”

La grave perdita di Tiziano Ferro

E’ passato esattamente un anno da quando la vita di Tiziano Ferro fu sconvolta dalla morte di un suo fedele compagno. Una perdita che ha davvero gettato il cantante in uno sconforto terribile.

Oggi, anche se ancora provato dal lutto, l’artista trova la forza di parlare, e di riflettere su quanto quella compagnia sincera, abbia modificato il suo stile di vita, tanto da fargli prendere una decisione importante e trasformarla quasi in una “missione”.

In un post Instagram che emoziona tanto per quanto è sincero il cantante, lui stesso scrive testualmente:

“Caro Beau, forse non ho mai veramente accettato la tua dipartita dopo soli quattro mesi insieme. Cosa avrei dato per incontrarti prima di tanti anni in canile!
Però voglio dirti grazie, sai? Per gli insegnamenti, la fede e la pazienza. E per l’amore incondizionato, vero e puro anche se avevi ancora addosso le ferite e il dolore dell’abbandono.
Da quando te ne sei andato abbiamo deciso che sarà per noi una missione adottare cani adulti. Per dare loro l’opportunità che meritano, perché quell’amore profondo non ha pari, perché ce lo hai insegnato tu. Un anno senza di te non era quello che avrei voluto oggi ma forse nella tua infinita generosità hai preferito lasciare spazio ad altri tuoi fratelli. Ciao Bappo ci manchi davvero tanto.”

Tiziano Ferro Instagram
Tiziano Ferro Instagram

Leggi anche>>>Tiziana Cantone non si sarebbe suicidata: l’ipotesi del medico legale riapre il caso

E’ davvero incredibile la sensibilità di quest’uomo e solo chi ama davvero gli animali o ha vissuto un rapporto con loro può realmente capire quanto grande sia la sofferenza di perdere un vero amico a quattro zampe.