Carmen Di Pietro: dalle stalle alle stelle: “Ho vissuto in estrema povertà, senza avere un posto dove stare”

Carmen Di Pietro è una showgirl di successo oltre che una bellissima donna. Ma non è sempre stato così. Il periodo da “indigente” non si può dimenticare.

Carmen Di Pietro, (il suo vero cognome è Tonto) nasce  a Potenza nel 1965. La sua è una famiglia piccolo borghese. Il lavoro di ferroviere del papà costringe la famiglia a trasferirsi più volte in giro per l’Italia. Dopo il diploma esordisce come modella, la sua professione la porterà a  Roma, Milano, Madrid, Londra e Parigi.

Comincia la sua carriera in veste di attrice. Partecipa a numerose pellicole più o meno erotiche tra cui “Penombra”, “Le Castellane”, “Dolce pelle di Angela” e “Snack Bar Budapest” di Tinto Brass e “Il Diavolo nella carne”.

Una provocante Di Pietro
Una provocante Di Pietro (Instagram)

Leggi anche -> Carmen Di Pietro: a 56 anni mostra un lato B pazzesco e commenta: “Vi…

E’ il piccolo schermo però che le regala la visibilità e la notorietà. Partecipa a molti programmi televisivi dagli anni Novanta in poi, lasciando il segno come valletta e opinionista.

In una esternazione dichiara che, nel 1997, la protesi al seno sinistro le esplose mentre era su un volo di linea diretta a Madrid. Racconta Carmen: “A un certo punto ho sentito un colpo pazzesco: pensavo fosse successo qualcosa all’aereo. Invece mi sono resa conto che era accaduto qualcosa alla mia protesi al seno. La paura e’ stata tanta…” Prontamente assistita dal suo chirurgo, venne ricoverata e sottoposta ad un bendaggio di compressione.

Il medico all’epoca però precisò: “… non credo che l’aereo sia stato la causa dello scoppio del seno della signorina Di Pietro. Non è che le protesi esplodono quando si è in volo: il materiale interno di un protesi è generalmente di gel di silicone che, essendo un liquido, non è né comprimibile né espandibile”.

Leggi anche -> Loredana Bertè: una vita segnata dalla sofferenza. Ora confessa lo stupro subito e le…

Il famosissimo marito

Nel 1998 Carmen  sposa Sandro Paternostro, mitico ed indimenticabile corrispondente Rai da Londra. Paternostro riesce a sedurre la soubrette grazie al mix di humor inglese e sanguigno carattere siculo.

Il matrimonio non avrà mai l’approvazione dei figli del giornalista che contestavano l’enorme differenza di età: 43 anni! Dopo la morte di Paternostro avvenuta nel 2000, ha una relazione con Giuseppe Iannoni da cui ha due figli. Ma all’eredità di Paternostro non rinuncia. E non si parla di eredità culturale o morale. Come lei stessa ha affermato non ha mai sposato il suo compagno per non perdere la pensione del defunto…

Carmen e Sandro Paternostro
Carmen e Sandro Paternostro (Instagram)

Leggi anche -> Arriva la stangata per le famiglie italiane: l’aumento di luce e gas dal 1°…

Ma come mai è così Scrooge la nostra Di Pietro? Pare che all’inizio della sua carriera  Carmen girasse l’Italia in lungo e in largo facendo provini alla ricerca di ruoli. Non essendo così in arnese da andare in hotel,  dormiva sui treni.

Magari non ha ottenuto ruoli cinematografici da ricordare, ma almeno la pensione l’ha ottenuta, seppur non sua.