Dalla comunità di San Patrignano alla Rai: la “rivincita” di Andrea Delogu

Non una vita semplice, quella della conduttrice televisiva. L’ha raccontata anche in un libro. Ora, però, spicca il volo.

L’anno prossimo Andrea Delogu compirà 40 anni. Un’età che, notoriamente, è quella dei primi bilanci di una vita. Una vita intensa, quella vissuta dalla conduttrice televisiva. Che però, alla soglia dell’importante traguardo, può essere definita una vera e propria “favola”.

Andrea Delogu (Getty Images) 2
Andrea Delogu (Getty Images)

Andrea Delogu: la carriera

Di origini sarde, oggi Andrea ha già una carriera quasi ventennale nel mondo della televisione. Iniziò tutto nel 2002, con la partecipazione come concorrente a “Veline”. Poi l’esperienza come ballerina a “Mai dire domenica”.

Ben presto, però, la sua carriera vira, dall’aspetto fisico, Andrea punta molto alla sua interiorità, alla sua qualità intellettuale. E così la troviamo commentatrice e giurata in svariati programmi. Da “Sanremo Giovani” all’Eurovision. Ha condotto anche il Premio Campiello e “La Vita in diretta Estate”.

Andrea Delogu (Getty Images) 3
Andrea Delogu (Getty Images)

Insomma, la carriera di Andrea è in ascesa. E tutto questo è una “favola” per come tutto iniziò. Andrea Delogu l’ha raccontato in un romanzo di enorme successo, “La collina”, uscito nel 2014.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Abbandona la sposa sull’altare, il padre: Speravo lo facesse

Da San Patrignano alla RAI

Nei primi anni di vita cresce all’interno della comunità di San Patrignano, dove si erano conosciuti i suoi genitori. “La collina” è proprio quella di San Patrignano. La sua storia è narrata anche nella docu-serie del 2020 di Netflix “SanPa – Luci e tenebre di San Patrignano”.

Andrea Delogu (Getty Images) 4
Andrea Delogu (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mia figlia si droga: dopo l’appello della cantante, ecco la svolta

Tuttavia, Andrea Delogu non ha mai colpevolizzato i suoi genitori e le loro debolezze. “Con la droga hanno colmato dei vuoti” ha detto in un’intervista. Ma continua a voler loro bene. Come una figlia dovrebbe fare.

Non una vita semplice, dunque, quella di Andrea. Alle spalle, anche un matrimonio ormai sfumato con Francesco Montanari, “Il Libanese” della fortunata serie televisiva “Romanzo Criminale”. A marzo 2016, Andrea ha raccontato la sua esperienza con la dislessia e come sia riuscita a superarla grazie alla tecnologia in una conferenza al TEDx di Caserta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> DROGA / Vincenzo Muccioli, 15 anni fa moriva il fondatore di San Patrignano

Adesso, però, la sua carriera avanza. Ed è una bellissima “favola”, al culmine di tante esperienze difficili e dolorose.