CentoVetrine: il vero motivo per cui non viene più trasmessa la soap più vista in Italia

Con 3.318 episodi prodotti e trasmessi in 15 stagioni è la soap opera italiana più longeva dopo “Un posto al sole”

E’ stata una delle soap opera di maggiore successo. E più longeve. Nella vita, però, tutto ha un inizio e tutto ha una fine. Anche qualcosa di molto apprezzato come “CentoVetrine”. Ma in pochi sanno i veri motivi della chiusura della popolare soap opera. Ve li sveliamo noi.

Adriano e Lavinia, due dei personaggi di Centovetrine (Mediaset)
Adriano e Lavinia, due dei personaggi di CentoVetrine (Mediaset)

CentoVetrine: un successo lungo 15 anni

Prodotta da Mediavivere in 15 stagioni dal 2001 al 2016 per le reti televisive Mediaset. Ambientata a Torino, trattava di amore e affari intrecciando le storie di più famiglie legate alla catena di negozi CentoVetrine e alla ditta Ferri.

La prima puntata andò in onda su Canale 5 l’8 gennaio 2001. Fino all’8 agosto 2016. Per tre mesi, tra il 15 dicembre 2014 e il 10 marzo 2015 è andate inoltre in onda su Rete 4. Con 3 318 episodi prodotti e trasmessi in 15 stagioni è la soap opera italiana più longeva dopo “Un posto al sole”.

Cast Cento Vetrine
Cast Cento Vetrine (foto web)

La soap è stata replicata ogni notte su Canale 5. Il 15 giugno 2021 è andata in onda l’ultima puntata, la 3318. Un grande successo, insomma. Di cui molti fan sentono la mancanza. Ma sapete perché Mediaset ha deciso di non trasmetter subito la soap opera?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Grande Fratello Vip, svelati i concorrenti della sesta edizione: si parte in 22

Ecco perché ha chiuso

Storie d’amore e di passione, tradimenti, vendette, ma anche lotte per il potere e scontri dinastici. “CentoVetrine” è stata gli italiani un po’ come “Beautiful” per gli americani. Firme eccezionali anche per la sigla. “La storia mia con te” di Gianni Morandi, scritta per lui da Eros Ramazzotti.

Nel corso degli anni, ma quasi mai con ruoli principali, si sono avvicendate anche personalità del mondo della televisione: da Gaia De Laurentiis ad Alessia Ventura e Lucilla Agosti. Ruoli molto più importanti, invece, per Raffaella Bergè e Luca Ward, che conosciamo però più come doppiatore. E poi l’ex concorrente del Grande Fratello, Flavio Montrucchio e Vanessa Gravina.  Certamente, l’attore di maggiore fama che ha recitato in “CentoVetrine” è stato Roberto Farnesi, nel ruolo di Giuliano Corsini.

Centovetrine (YouTube)
Una scena di CentoVetrine (YouTube)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La malattia subdola che ha sconvolto Emanuela Tittocchia: ho rischiato di morire

Partita con poco più di tre milioni di ascolto (e il 23% di share), CentoVetrine ha raggiunto ben presto i 4 milioni di spettatori. Il record assoluto è di 5 milioni e 208 000 telespettatori, raggiunto nel marzo 2005. Ha vinto due Telegatti come miglior soap opera. Poi, però, il declino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Arianna Bergamaschi, chi è: dagli esordi alla Disney a Shaggy

Ed è proprio questo il motivo per cui “CentoVetrine” ha chiuso i battenti. Il deciso calo di ascolti, frutto e, anzi, collegato, anche ai cambiamenti di rete e di orario. Per la rabbia e la delusione dei suoi fan.