Ricordate Anna Maria Barbera? Il retroscena inaspettato sulla scomparsa di Sconsolata dalla tv

Da anni è sparita. Eppure all’inizio degli anni 2000 era onnipresente e ci faceva ridere col suo personaggio di “Sconsolata”

Anna Maria Barbera nasce il 15 gennaio del 1962 a Torino. Si diploma, però, a Firenze presso la Bottega Teatrale di Vittorio Gassman.

Anna Maria Barbera (Instagram) 2
Anna Maria Barbera (Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Manuela Arcuri, attrice amata dagli italiani: chi è

Finiti gli studi, torna nella sua terra d’origine, e debutta al Teatro Piccolo Regio con uno spettacolo scritto ed interpretato da lei. In quegli anni ha una relazione con un noto architetto da cui nasce Charlotte.

Anna Maria Barbera: la carriera

Dopo essersi diplomata presso la Bottega Teatrale di Vittorio Gasman inizia il suo percorso con molteplici spettacoli teatrali scritti e interpretati da lei.

Nel 2000, riesce a raggiungere Milano con “Provaci ancora Man”. Grazie a questo viene subito notata dagli autori del programma “Zelig Circus”. Inizia a prendere parte, così, al programma come comica riscuotendo subito un gran successo. Il personaggio che interpreta è Sconsolata, detta Sconsy, una donna del Sud emigrata al Nord, dalla stravagante dialettica (un mix tra dialetto del sud e parole modernissime) che ha problemi con gli ometti.

Anna Maria Barbera (Instagram) 4
Anna Maria Barbera (Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il dramma dell’ex comico di Zelig: Costretto a vivere in auto

Il 2003 è un anno ricco di soddisfazioni. Prima prende parte ad una vera e propria commedia, grazie a Leonardo Pieraccioni, dal titolo “Il Paradiso all’improvviso”. Poi assume anche il ruolo di conduttrice, insieme a Teo Teocoli, in “Scherzi a parte”. L’anno successivo invece è nel cinepanettone di Neri Parenti, accanto agli immancabili Christian De Sica e Massimo Boldi.

Da quel momento in poi si impegna in particolar modo nel teatro. Ci ha fatto sempre tanto ridere ma da tempo è letteralmente sparita sia dal piccolo che dal grande schermo. Oltre all’impegno teatrale c’è un motivo in particolare, ben preciso. Scopriamo insieme qual’ è.

L’assenza dallo schermo

La carriera di Anna Maria Barbera – Sconsolata sembra ormai avviatissima. Eppure, da circa un decennio, non la vediamo più sugli schermi. Dal 2011, infatti, la sua presenza è stata sempre più diradata nel tempo. Fino a scomparire, di fatto.

Anna Maria Barbera (Instagram)
Anna Maria Barbera (Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Chi è Katia Follesa, dalla comicità di Zelig all’amore trovato

Anna Maria Barbera ha continuato a lavorare, soprattutto a teatro. Ma c’è un motivo dietro questa assenza dagli schermi. Ed è, evidentemente, un motivo molto serio. La stessa attrice e comica non ha trattenuto la commozione in una intervista concessa a Mara Venier in “Domenica In”. All’insistenza delle domande, Anna Maria Barbera ha risposto così: “Ho affrontato un periodo difficile”. E la sofferenza dev’essere stata grande. Perché Anna Maria ha più volte interrotto il proprio discorso. Né ha voluto fornire ulteriori particolari.

Ma ha anche detto che il peggio è ormai alle spalle. Glielo auguriamo davvero, con la speranza di rivederla presto con maggiore frequenza in televisione.