Il lutto che ha sconvolto la vita di Eleonora Pedron: “..mi è morto accanto…”

L’attrice e modella Eleonora Pedron ha raccontato il dramma della morte e quell’episodio che ha sconvolto la sua vita. 

Eleonora Pedron ha conosciuto le luci della ribalta grazie alla vittoria di Miss Italia nel 2002, prima della storia d’amore con Max Biaggi. La modella e il pilota di motociclismo sono stati insieme per 12 anni e dal loro amore sono nati due figli, Ines e Leon. I due, però, non si sono mai sposati e i motivi della loro rottura sono tutt’ora ignoti. Ad oggi sono ancora in ottimi rapporti ed entrambi vivono la loro vita con nuovi compagni: Eleonora Pedron con l’attore Fabio Troiano, mentre le voci del gossip affiancherebbero Max Biaggi all’attrice Francesca Semenza.

Eleonora Pedron
Eleonora Pedron (Getty Images)

Per Giunti, la showgirl ha scritto un libro intitolato “L’Ho fatto per Te” in cui racconta i due drammi che hanno sconvolto la sua vita: la morte della sorella di 15 anni e quella del padre Adriano, entrambi a causa di incidenti stradali.

La storia della scomparsa del papà è particolarmente toccante. Eleonora Pedron era in macchina con lui e stavano rientrando a casa dopo un provino come velina per Striscia la Notizia. Poi l’incidente dove lei si ruppe il bacino e la spalla sinistra, riportando un trauma cranico che le provoca ancora problemi. Adriano entrò in coma e non si svegliò più.

Leggi anche >>> Laura Torrisi racconta la sua terribile malattia: “È già in stadio avanzato…

Eleonora Pedron racconta il dramma della morte del padre

In una intervista al Corriere della Sera, Eleonora Pedron ha parlato proprio della scomparsa del padre: “Non posso provare senso di colpa, doveva andare così. Mio padre era molto orgoglioso di me e so che quel viaggio è stato una cosa bella per lui e, nonostante tutto, anche per me. Provo rabbia? Forse un po’. Non quanto mia madre. Ho accettato, trattenendo le cose dentro. L’ho fatto da quando ero piccola: non avevo chiesto io di crescere così in fretta. Forse provo rabbia a non poter pranzare tutti insieme la domenica. Provo rabbia al pensiero che i miei figli non abbiano potuto conoscere un nonno e una zia così speciali. Ma con la rabbia non si vive. Quando sono nati Inés e Leon ho avuto un messaggio chiaro dalla vita: loro mi hanno dato ancora più forza”. 

Eleonora Pedron
Eleonora Pedron (Getty Images)

Leggi anche >>> Cristiano Ronaldo sconvolto dalla grave perdita | Troppo giovane per morire

Eleonora Pedron ha poi rivelato quanto la fede l’abbia aiutata a superare quel momento difficile: “Tantissimo. Senza, non riuscirei a dare un senso a quello che è successo. Per forza devo avere fede e credere in Dio. So che un giorno qualcosa di bello accadrà e cancellerà tutto il resto: rivedrò mio padre e mia sorella e potremo di nuovo stare insieme. Anche adesso so che loro sono vicini a me”.