Peggiorate le condizioni di Vittorio Cecchi Gori: ecco come sta oggi secondo il suo medico

Produttore cinematografico, presidente della Fiorentina e senatore della Repubblica. Oggi, però, Vittorio Cecchi Gori non sta bene

Sta scontando una condanna per bancarotta fraudolenta agli arresti domiciliari a causa delle sue condizioni di salute, che sarebbero in peggioramento. C’è apprensione per lo stato di salute del produttore cinematografico, Vittorio Cecchi Gori.

Vittorio Cecchi Gori (Getty Images) 2
Vittorio Cecchi Gori (Getty Images)

Vittorio Cecchi Gori: la vita

Una vita intensa per Cecchi Gori. Produttore cinematografico tra i più noti e di successo del nostro Paese. All’azienda di famiglia sono dovuti alcuni tra i film più iconici della storia del cinema. Il film “Il postino”, prodotto insieme al padre Mario, gli valse la candidatura all’Oscar al miglior film nel 1996 e gli fece vincere il BAFTA al miglior film non in lingua inglese. Tra gli ultimi successi, “The Irish Man”, il ritorno – insieme – di due mostri sacri del cinema, come Robert De Niro e Al Pacino.

Vittorio Cecchi Gori (Getty Images) giovane
Vittorio Cecchi Gori quando era presidente della Fiorentina (Getty Images)

Dal 1993, anno della morte di suo padre, fino al 2002, è il diciassettesimo presidente della Fiorentina (con cui vince una Coppa Italia e una Supercoppa italiana nel 1996 e un’altra Coppa Italia nel 2000-2001). Dal 1994 al 2001 è stato anche senatore della Repubblica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Arrestato Vittorio Cecchi Gori | In cella a Rebibbia | 8 anni di carcere

La sue condizioni di salute

E’ stato sposato dal 1983 al 2000 con l’ex attrice Rita Rusić (che dopo la separazione ha intrapreso in proprio l’attività di produttrice cinematografica) e ha successivamente avuto una relazione di tre anni con la showgirl Valeria Marini.

Vittorio Cecchi Gori e Valeria Marini (Getty Images)
Vittorio Cecchi Gori e Valeria Marini (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La speranza di Valeria Marini:Mamma a cinquant’anni

Dal febbraio 2020 è agli arresti domiciliari. Sta scontando una condanna definitiva a oltre 8 anni per bancarotta fraudolenta. In casa perché le sue condizioni non sono buone. Alcuni anni fa, fu colpito da una ischemia cerebrale. Da allora non si è mai ripreso completamente. Fu anche in coma farmacologico. Nell’ultimo periodo, le sue condizioni sembrerebbero ulteriormente peggiorate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vittorio Cecchi Gori operato d’urgenza al Gemelli: le condizioni

E’ stato lo stesso medico personale di Cecchi Gori a dichiararlo in un’intervista. Sicuramente la preoccupazione è tanta, anche perché Vittorio Cecchi Gori ha oggi 79 anni.