Pagati per dimagrire! Ecco quanto incassano i gravemente obesi di “Vite al Limite” per partecipare al programma

Il dottor Nowzaradan è l’unico che accetta di prendere in carico persone gravemente obese sperando di farle dimagrire. Ma la molla che li spinge non è solo il sogno di una vita sana.

Younan Nowzaradan è nato a Teheran nel 1944 dove si è laureato nel 1970. L’anno seguente si trasferisce negli Stati Uniti per frequentare il tirocinio in chirurgia.

Diventa uno dei massimi esperti di chirurgia bariatrica ed ha messo a punto una tecnica chirurgica poco invasiva, operando in laparoscopia.

Dott. Now in sala operatoria
Dott. Now in sala operatoria (Instagram)

Leggi anche -> Alena Seredova confessa un difetto fisico che la rende “insicura” | Il dettaglio è…

La laparoscopia è una tecnica chirurgica che consente a  di operare  con molteplici vantaggi per il paziente. In laparoscopia viene introdotto, attraverso una minuscola incisione  nell’addome del paziente, il laparoscopio, uno strumento con un diametro inferiore ad un centimetro. Lo strumento è dotato di una videocamera che consente al chirurgo, tramite un monitor, di vedere in dettaglio gli organi interni.

Questa procedura consente al paziente di riprendersi in tempi più rapidi, grazie alle ferite molto ridotte rispetto alle operazioni tradizionali.

Vite al limite

Il reality che ha reso famoso in tutto il mondo il dott. Nowzaradan, negli USA si intitola My 600-lb Life (La mia vita a 273 kg) e documenta il percorso nel corso di un anno di persone gravemente obese che vogliono cambiare la loro vita in meglio.

Dott. Now accoglie un paziente
Dott. Now accoglie un paziente (Instagram)

Il percorso non è semplice, tutt’altro. I partecipanti devono attenersi ad un rigido protocollo dietetico che prevede un apporto calorico giornaliero di 1200 calorie, fornite principalmente da alimenti proteici. Banditi carboidrati e dolci. Un cambiamento drastico per persone che, per arrivare a pesare 300 kg, hanno trangugiato per anni oltre 10.000 calorie al giorno.

Leggi anche -> E’ morto l’uomo più vecchio del mondo ad un’età incredibile | Aveva vissuto 3…

I compensi

Quello che non appare nel corso del programma è che queste persone percepiscono una sorta di “gettone” di partecipazione dell’ammontare di 1500 euro. Inoltre vengono loro elargiti altri 2500 euro per consentire i viaggi dal luogo di origine a Houston in Texas, sede della clinica del dott. Now, e i relativi pernottamenti.

Ovviamente anche le spese mediche sono offerte dalla produzione.

Nella puntata finale, quella dei risultati, ai pazienti viene erogata un’altra somma in denaro.

Una paziente del dottore prima e dopo
Una paziente del dottore prima e dopo (Instagram)

Leggi anche -> Richard Benson: dai palchi di mezzo mondo alla malattia e l’indigenza | Ecco come…

Non c’è da scandalizzarsi per questo. Le persone seguite dal programma non sono certo benestanti, altrimenti non avrebbero avuto bisogno della TV per trovare un aiuto specialistico.