La banconota da 20 euro “sbagliata” più costosa del mondo | Vale come un’automobile

Scoperta la banconota dal valore di 20 euro più costosa del mondo, con un errore di stampa. In vendita sul web attira l’attenzione di tutti per scoprire se si è in possesso di una banconota simile.

Gli errori di stampa sulle banconote che utilizziamo tutti i giorni, sono sicuramente meno comuni degli errori di conio delle monete, vista la differenza di produzione delle stesse.

Le banconote sono stampate in serie ed ognuna di essa ha un codice seriale, che le identifica e le distingue da qualsiasi altra banconota.

Malgrado il margine più basso di errore, la banconota può avere 13 diverse stampe o errori rendendo ogni prodotto unico nel suo genere, dato che al momento del riconoscimento dell’errore viene bloccata l’intera produzione, rendendole rarissime per la loro produzione limitata.

Banconote con errori di stampa (web source)
Banconote con errori di stampa (web source)

Potrebbe interessarti>>>La sorpresa della “piccola peste” ai genitori: 6mila euro di banconote in briciole

Avvengono però dei piccoli errori da parte dell’uomo, che al momento della distribuzione delle banconote, anche se lieve non viene notato quel particolare errore, permettendo al gruppo di banconote con errori di stampa di circolare liberamente da un portafoglio ad un altro.

Sono 4 le macro-categorie che suddividono le banconote:

  • R1: Biglietti rari, sono quelle banconote di cui si conosce la quantità e quindi facilmente valutabili;
  • R2: Biglietti più rari, sono quelle banconote di cui non si conosce esattamente la quantità prodotta, quindi con una valutazione che può variare in base alla visibilità della banconota;
  • R3: Biglietti molto rari, prodotti in quasi 100 pezzi;
  • R4: Biglietti estremamente rari, banconote quasi sconosciute o viste solo pochissime volte.

La banconota da 20 euro più costosa di sempre

Esiste però un altro criterio di valutazione per le banconote, ovvero il P.O.D., altrimenti conosciuto come il pezzo unico, prodotto solo ed esclusivamente in quel pezzo.

Come dicevamo nel precedente paragrafo, Le banconote in base alla loro quantità di produzione possono assumere un valore inestimabile, proprio come questa banconota da 20 euro.

In vendita sul sito di e-commerce Ebay, troviamo molte banconote da 20 euro in vendita prezzi molto superiori al suo valore, ma questa in particolare, catalogata come una R4, ovvero una banconota prodotta in appena 100 esemplari, ha acquisito un valore che nessuno si sarebbe mai aspettato.

Il prezzo per questo splendido esemplare di banconota ammonta alla straordinaria cifra di 16.990 euro, a causa di un piccolo e a volte impercettibile errore di stampa.

L’errore di stampa della banconota da 20 euro più costosa del mondo, sarebbe l’inserimento dell’ologramma all’interno del biglietto al contrario, più precisamente sottosopra ed invertito.

Anche la descrizione nell’annuncio di vendita, è intento a spiegare la sua rarità con tutte le informazioni che ci sono da sapere sulla banconota stessa.

Schermata articolo in vendita di Ebay (Ebay)
Schermata articolo in vendita di Ebay (Ebay)

Potrebbe interessarti>>>Bancomat, niente banconote da dieci euro: ecco perché

State attenti quindi a tutte le banconote che utilizzate ogni giorno, perché potreste stare utilizzando il vostro biglietto da visita per una vita con qualche sfizio in più o la soluzione ad una situazione economica non proprio benestante.