Chi non ha mai indossato un paio di Levi’s 501? Quello che non sapete è che oggi valgono una fortuna

Il Jeans, l’indumento più utilizzato al mondo, ha raggiunto prezzi esorbitanti ed al giorno d’oggi ci si potrebbe comprare un’automobile. Vediamo quali sono ed il perché.

Il Jeans, uno degli indumenti più utilizzati al mondo, è diventato con il passare del tempo un simbolo di stile e libertà. I caratteristici rivetti in rame e acciaio, 5 tasche sullo stesso pantalone, non possono che dare ornamento e completare l’opera che tutti noi oggi indossiamo.

Il tessuto, originario della Repubblica marinara di Genova, venne modificato ed adattato nel 1871 da Jacob Davis e Levi Strauss.

Conosciuto meglio con il nome di Levi Strauss & Co., crea delle sotto-società con nomi diversi come: Levi’s, Lee e Wrangler.

Oggi tutti quei marchi sono tra i più grandi ed importanti del mercato.

Jeans Levi's (web source)
Jeans Levi’s (web source)

Importato da Enrico VIII, questo tessuto innovativo veniva utilizzato per le piccole fabbricazioni nel lontano 1500, e veniva chiamato “Jeane”.

Alcuni pittori trovarono così interessante l’utilizzo di questo tessuto che lo applicarono anche nelle loro opere.

Quella particolare scritta che trovate sulla maggior parte dei pantaloni, Denim, sta a indicare una particolare struttura tessile del jeans. La struttura Denim è principalmente a 3 strati, realizzata in filato di cotone con trama bianca e ordito di colore blu.

L’ordito è una composizione di filamenti, colorati nel caso del jeans, che a fine lavorazione formano un vero e proprio tessuto.

Potrebbe interessarti>>>“Guardate questi due jeans: vi sembrano uguali?” – FOTO

I jeans più costosi del mondo

I jeans con il passare del tempo possono diventare vere e proprie opere d’arte o pezzi inestimabili di una collezione infinita. Come nel caso di questi particolari jeans in vendita sul sito di e-commerce online, Ebay.

Secondo la descrizione dell’annuncio, i jeans in questione, sarebbero un paio usato degli anni ’20 o ’30, solo per il mercato giapponese.

Malgrado qualche imperfezione il loro prezzo è salito alle stelle, in quanto jeans di quasi un secolo sono praticamente introvabili.

Con la mancanza di uno dei bottoni e qualche macchia qui e là, il prezzo dell’oggetto si abbassa, ma non basta.

Il prezzo da sborsare per portarsi a casa un’esemplare rarissimo di Levi’s è di ben 28.900 dollari (poco più di 25mila euro)

Si avete capito bene un Jeans che costa quanto un’automobile.

Schermata di vendita di Ebay (Ebay)
Schermata di vendita di Ebay (Ebay)

Potrebbe interessarti>>>“Oggi ho indossato dei pantaloncini di jeans”: quello che le fanno è abominevole

Beh che dire, da oggi faremo più attenzione a come trattiamo i nostri jeans, specialmente se sono dei bellissimi 501 Levi’s.