Cristina D’Avena: chi era il papà Filippo, volto noto della televisione

Cristina D’Avena ha detto addio al suo “papà televisivo” Filippo. Ecco chi era l’uomo che ha cresciuto la cantante. 

Cristina D’Avena è la voce delle sigle dei cartoni animati in Italia. Ogni grandissimo successo in televisione porta in sottofondo la sua voce, ma i giorni nostri non tutti sanno che la cantante ha avuto anche un lungo passato come attrice.

Cristina D'Avena
Cristina D’Avena (web source)

La bolognese esordì sul piccolo schermo all’età di 3 e mezzo cantando allo Zecchino d’Oro del 1968 la canzone “Il valzer del moscerino”, mentre nel 1981 incise la sua prima sigla per un cartone animato; ovvero la serie giapponese Pinocchio. Da quel momento cominciò a produrre numerose sigle, da Kiss Me Licia ai Puffi e dal 1983 al 2000 partecipò con continuità al programma Bim Bum Bam come ospite speciale.

Leggi anche >>> Cristina D’Avena improvvisa un provino per lo show di Carlo Conti | L’imitazione è da brivido

Nel 1986, però, comincia anche la sua esperienza come attrice interpretando il ruolo di Licia nelle varie serie tv per ragazzi che si rifacevano all’anime Kiss Me Licia. Dall’87 al ’91 è poi la protagonista prima di Arriva Cristina e poi di Cristina sitcom dove ovviamente ricopriva il ruolo di personaggio principale. E proprio in questo show, Cristina D’Avena collaborò con l’attore Enrico Bertorelli, che vestiva i panni di Filippo, recentemente scomparso.

Cristina D’Avena, il dolore per la morte del “papà” Filippo

Enrico Bertorelli, nella sitcom Filippo, ricopriva il ruolo di padre di Cristina D’Avena e tra i due si instaurò subito un bellissimo rapporto. A fine 2020 l’attore è scomparso, e la cantante ha espresso il suo dolore attraverso un post su Instagram: “Il mio ‘papà televisivo’ Filippo nella serie Cristina è mancato oggi. Mi hai insegnato tantissimo… Sei stata una persona fantastica. Ciao Enrico!”. 

Cristina D'Avena Enrico Bertorelli
Cristina D’Avena Enrico Bertorelli (Instagram Cristina D’Avena)

Leggi anche >>> Era bellissima già da bambina, crescendo è diventata una “bomba” | L’avete riconosciuta?

Bertorelli è morto all’età di 78 anni, era un noto attore ma era conosciuto anche per i suoi lavori di doppiaggio. In particolare, il torinese aveva dato la sua voce al Cell uno dei villain principale dell’anime Dragon Ball Z.

D'Avena Bertorelli
D’Avena Bertorelli (Instagram)