Paola Turci: il dramma che ci rivela è peggio di quello dell’incidente che gli ha danneggiato il viso

Il giorno di Ferragosto del 1993. Il terribile impatto sulla Salerno-Reggio Calabria, all’altezza di Torano Castello

Conosciamo bene il passato travagliato di Paola Turci. Il gravissimo incidente da cui la cantante è riuscita a risorgere anche grazie alla musica. In una intervista di qualche tempo fa, però, abbiamo appreso anche un altro inquietante dettaglio del suo passato.

Paola Turci (Getty Images)
Paola Turci (Getty Images)

Paola Turci: l’incidente e la carriera

Il giorno di Ferragosto del 1993. Il terribile impatto sulla Salerno-Reggio Calabria, all’altezza di Torano Castello, nel Cosentino. La cantante, diretta nel Golfo di Policastro per un concerto, è alla guida di una Saab 900 Cabrio di un’amica, che l’ accompagna seduta dietro. Un impatto violentissimo da cui esce con gravi ferite e il volto parzialmente sfigurato. L’occhio destro viene salvato soltanto grazie all’intervento dei medici e ben dodici interventi chirurgici successivi, mentre il volto riceverà ben cento punti di sutura.

Paola Turci (Getty Images) 2
Paola Turci (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Paola Turci: Vi racconto il tremendo incidente che mi cambiò la vita

Paola Turci, in quel periodo già molto famosa, non molla e rinasce, fin da subito, grazie alla sua carriera. Solo dopo molti anni tornerà a parlare di quel drammatico impatto. Tra le sue canzoni più famose, certamente “Questione di sguardi”, ma anche “Saluto l’inverno” scritta insieme a Carmen Consoli.

Gli abusi sessuali

Negli anni 1990 è stata sentimentalmente legata al tennista Paolo Canè. Il 2 luglio 2010 Paola Turci ha sposato Andrea Amato, giornalista di R101, celebrato ad Haiti, nella cappella dell’Ospedale St. Damien. La coppia si è separata nel 2012. Paola Turci si è dichiarata attratta sia dagli uomini che dalle donne.

Paola Turci (Getty Images)
Paola Turci (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Emma Marrone, Paola Turci smentisce: Quella foto è vecchia

Nella sua vita, proprio con riferimento alla sfera sessuale, un drammatico episodio, avvenuto quando Paola aveva appena 13 anni.  Abusi sessuali, ad opera di un uomo più grande, oggi defunto. Purtroppo Paola Turci è l’ennesima donna a raccontare episodi del genere. Una vera e propria piaga che, soprattutto in quel periodo, non trovava nessuno pronto ad ascoltare chi subiva questi abomini. Tornando indietro, oggi Paola Turci denuncerebbe tutto molto prima.