Rossella Brescia, quello che era un sogno da coltivare si trasforma ben presto in un incubo

Dopo tanti anni ancora ci ripensa. Forse ha il rimorso di aver mollato non avendo avuto la forza di reagire. Ma era giovane, troppo giovane per affrontare una situazione del genere da sola.

Conduttrice televisiva, ballerina professionista. Una donna bellissima. Tutto ciò è innegabile se si parla di Rossella Brescia. Eppure, probabilmente non siete a conoscenza della spiacevole situazione vissuta quando, appena 19enne, ha partecipato a Miss Italia. Frasi che nessuna donna dovrebbe ricevere.

Rossella Brescia (web source) 2
Rossella Brescia (web source)

La carriera di Rossella Brescia

Diventa famosa con il ruolo di prima ballerina nel programma “Buona domenica”. Siamo alla fine degli anni ’90. E in quel periodo, Rossella Brescia è anche protagonista di uno spot molto sexy per una nota marca di orologi.

Rossella Brescia (Getty Images) 2
Rossella Brescia (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Rossella Brescia: Sono ossessionata dalla ceretta

La sua carriera si divide, quindi, tra la danza e la conduzione di alcune trasmissioni di successo. Su tutte, menzioniamo “Mammoni – Chi vuole sposare mio figlio?”, “Colorado Cafè” e “C’è posta per te”, dove è una delle postine di Maria De Filippi. Proprio la sua capacità di ballare e il feeling con Maria la porta anche a essere una delle istruttrici di “Amici”.

Le frasi pesanti quando partecipò a Miss Italia

Per lei anche qualche sporadica esperienza recitativa. Sia al cinema, che in alcune fiction. Ma, come per molte donne dello spettacolo, tutto inizia con i concorsi di bellezza. E, su tutti, quello di Miss Italia. Rossella, originaria di Martina Franca, vi arriva dopo aver vinto Miss Sorriso Puglia.

Quello che doveva essere un sogno da coltivare si trasforma però ben presto in un vero e proprio incubo. E’ stata la stessa Rossella Brescia a raccontare l’accaduto qualche tempo fa nel corso di un’intervista televisiva.

Rossella Brescia (web source)
Rossella Brescia (web source)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Le Malattie (imbarazzanti) dei VIP: Sara Tommasi, Albano,Anna valle e ancora altri

Aveva appena 19 anni e per lei è stato difficile, anzi, impossibile, resistere ai comportamenti da bullo da parte di un soggetto che la ossessionava: “Sei brutta, non so come hai fatto a essere qui”. Frasi di questo genere. Che una donna non dovrebbe mai ricevere. Soprattutto se giovanissima e alla ricerca di un sogno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La Brescia famosa perché, condannati i conduttori dello zoo di 105

Fatto sta che, purtroppo, Rossella decise di abbandonare il concorso. Per colpa di un cafone. Che, peraltro, non capisce granché nemmeno di bellezza femminile.