WhatsApp, nuovo aggiornamento per i messaggi vocali | Come metterlo in pausa per modificarlo

WhatsApp è un’applicazione molto conosciuta in tutto il mondo e utile a tantissime persone. Adesso nel nuovo aggiornamento è cambiata una cosa che farà piacere certamente a tantissime persone.

WhatsApp è una delle applicazioni più importanti e rivoluzionarie per quanto riguarda l’informatica e la messaggistica istantanea; nata negli Usa nel 2009, oggi ha sede in California.

La sede di riferimento in Europa è quella che si trova a Dublino in Irlanda. Era principalmente stata ideata per dispositivi mobili, ma in seguito fu sviluppata anche una versione per computer per la quale è fondamentale collegare il proprio numero di telefono cellulare.

WhatsApp
WhatsApp (Web source)

POTREBBE INTERESSARTI>>> WhatsApp, non è magia è un App | Come rintracciare la macchina parcheggiata

Gli utenti, molto semplicemente, possono scambiarsi messaggi, immagini, video e file audio, ma anche informazioni sulla posizione, documenti e informazioni di contatto tra due persone (o addirittura in gruppi). E tornando ai file audio, sono i protagonisti del nuovo aggiornamento dell’app statunitense.

WhatsApp, cambiano i messaggi vocali: in che modo

WhatsApp, cambia il modo in cui si inviano i messaggi vocali nell’ultimo aggiornamento apportato all’applicazione americana. Una specie di rivoluzione, se vogliamo, attesa da anni da tantissimi utenti. Era stata preannunciata, ma adesso è arrivata per tutti quelli che utilizzano l’app in questione.

Adesso, potranno essere ascoltati gli audio ancora prima di inviarli. Un cambiamento netto, dato che in precedenza per mandare un messaggio vocale si doveva tenere premuta la classica icona a forma di microfono per registrare il messaggio – che poteva essere annullato trascinandolo a sinistra o “bloccato” se trascinato verso l’alto, evitando così che il vocale si interrompesse per sbaglio.

WhatsApp
WhatsApp (Web source)

POTREBBE INTERESSARTI>>> Trucco WhatsApp, ecco come leggere i messaggi vocali | Arriva la funzione che semplifica la vita

In caso di messaggio errato, in precedenza si doveva ripetere l’operazione. Bene, grazie al nuovo aggiornamento gli utenti adesso possono mettere il vocale in pausa, riprenderlo o cancellarlo invece che inviarlo. In più, l’audio può anche essere riascoltato ancora prima di mandarlo. Un modo molto comodo di conversare senza interruzioni. O meglio, le interruzioni ci sono: ma con il nuovo aggiornamento, possono essere limitate alla grande.