Giorgia Soleri come Sofia Loren, la provocazione di Natale fa accendere la polemica sui social

Ascelle non depilate. Con un post su Instagram, Giorgia Soleri scatena la polemica a casa e sui social. Ma il fenomeno è molto più ampio e parte dalle star e dai marchi più di grido. Il futuro della bellezza sarà “natural”?

Giorgia Soleri, influencer e modella, fidanzata di Damiano dei Maneskin è una donna che ha sicuramente un grande talento: accendere polemiche e fare parlare di sé. Nessuno avrebbe ragionevolmente potuto sospettare che una dichiarazione di bisessualità oggi facesse notizia. La Soleri c’è riuscita. 

Lo stesso sta accadendo per un post su Instagram che mostra con orgoglio un paio di ascelle non depilate.

Giorgia Soleri e i peli | Web Source
Giorgia Soleri e i peli | Web Source

Del resto la Soleri è un personaggio che, sempre su Instagram, scrive di sé. “Poso, amo, mostro il cu*o su Instagram e mangio l’amatriciana. Nel mentre scrivo poesie e faccio la femminista guastafeste”. La provocazione è il suo programma. E se tutti noi ci lasciamo provocare con poco, la colpa è più nostra che sua. Veniamo all’ultima. Vestita da “Babba Natala”, Giorgia mostra le ascelle non depilate e scrive: “Un buon natale con i peli per non farsi mancare argomenti con i parenti bigotti”.

Sofia Loren_ quando nowax era la regola | Web Source
Sofia Loren_ quando nowax era la regola | Web Source

Non sappiamo se la serenità del pranzo di Natale sia stata messa in pericolo. Qualche petardo è scoppiato nei commenti al post. Qualcuno ha rilevato che le ascelle sono nature ma le sopracciglia decisamente meno: ci vorrebbe coerenza tricotica.

Qualcuno ha mollato carichi più pesanti, sostenendo che se i peli delle ascelle sono l’argomento principale, il livello di intelligenza in famiglia non deve essere ai massimi. Non un coro entusiasta dell’iniziativa, insomma. Ma probabilmente era ampiamente previsto e voluto dalla Soleri, che ha tenuto a precisare di essere pelosa anche altrove. E magari pure questo riuscirà a fare scandalo.

Leggi anche -> Damiano dei Maneskin, preoccupazione per la fidanzata Giorgia Soleri sottoposta a chirurgia

Passato e presente dell’ascella non depilata

L’ascella pelosa, che a molti, oggi, può sembrare una provocazione e quasi una bestemmia, è in realtà stato fino a tempi recentissimi lo standard della bellezza femminile. Le star, pensiamo per prima a Sofia Loren, non hanno mai avuto alcuna remora a mostrarla, anche con una certa malizia seduttiva. Lo stesso si potrebbe dire della peluria su parti più intime.

Leggi anche -> Clementino, il rapper si racconta senza freni | “Ho provato di tutto ed ho toccato il fondo..”

Adidas women e la campagna no wax | Web Source
Adidas women e la campagna no wax | Web Source

Leggi anche -> Belen Rodriguez, rivela finalmente la persona a cui si è sempre ispirata | La sua vera musa

Ma in tempi più recenti la depilazione ascellare ha vinto in maniera così assoluta da rendere il ritorno dell’ascella boscosa una dichiarazione poco meno che rivoluzionaria. Ultimamente, ma certamente prima di Giorgia Soleri, il caso è stato aperto da Adidas che per la sua linea firmata Stella McCartney ha addirittura lanciato l’hashtag #nowax, simbolo di liberazione della donna dalla schiavitù estetica… (e blablabla…).

Leggi anche -> Gabriel Garko, rivelazione choc: “Costruisco il futuro ma evito di pensare al passato”.

Insomma da un lato Giorgia Soleri non sta inventando nulla, dall’altro conferma di avere il naso attento a quel che succede nel mondo, e la voglia costante di prendere un po’ di vento da quello che si muove intorno. 

Anche se a muoversi sono solo i peli di un’ascella.