Imma Battaglia, durissima contro Katia Ricciarelli: “Inaccettabile, non è una vera donna”

Imma Battaglia è molto conosciuta nel mondo del web e della televisione italiana, grazie alla sua vicinanza a chi ogni giorno viene discriminato. E questa volta ha difeso la sua amata moglie, Eva Grimaldi.

Imma Battaglia, nata a Napoli il 28 marzo 1960, oltre ad essere una famosa politica ed attivista, è anche uno dei leader del movimento LGBT italiano. Ha avuto alcune relazioni molto importanti, l’ultima delle quali con Eva Grimaldi, con cui è sposata dal 2019. Dal 2013 al 2016 ha agito da consigliere comunale a Roma.

Si è laureata in matematica a Napoli ed è stata presidente del circolo di cultura omosessuale Mario Mieli di Roma fino al 2000. Insieme a Vladimir Luxuria organizzò il primo Gay pride ufficiale in Italia tenutosi nel 1994 e, peraltro, fu coordinatrice del Gay pride mondiale che si svolse nella Capitale nel 2000.

Imma Battaglia
Imma Battaglia ed Eva Grimaldi (Web source)

POTREBBE INTERESSARTI>>> Teo Mammucari, denuncia: privilegi non per tutti anche nel mondo dello spettacolo (VIDEO)

Un evento di portata globale (parteciparono oltre 500.000 persone) che vide parteciparvi pure molte persone eterosessuali. Nel 2021 si è anche candidata all’elezioni comunali di Roma per divenire sindaco della città; è arrivata quarta con il 6,34% dei voti.

E’ fuori di dubbio, quindi, quanto fatto da Imma per le persone omosessuali e, più in generale, per chi rivendica la propria identità di genere ed ancora in molti casi, purtroppo, non riesce a farlo venendo decisamente discriminato. Imma ha spesso preso le difese anche delle donne, come in questo caso dopo gli ultimi fatti avvenuti al Grande Fratello Vip.

Imma Battaglia contro Katia Ricciarelli il suo appello

Imma Battaglia, spesso e volentieri in difesa dei più deboli e di chi deve subire, in silenzio o quasi, le discriminazioni e le offese altrui. Questa volta si è schierata a favore di sua moglie Eva Grimaldi e soprattutto contro Katia Ricciarelli, entrambe partecipanti al Grande Fratello Vip.

Imma su Instagram ha dato la sua opinione spiegando che quanto accaduto, mentre Eva stava parlando con la Ricciarelli, non gli è piaciuto. Secondo l’attivista, l’attrice è rimasta ferita dal modo di parlare aggressivo della soprano.

POTREBBE INTERESSARTI>>> Iva Zanicchi, prepara Sanremo in una villa da diva | Guardate che spettacolo

Proprio per questo, Imma avrebbe lanciato un appello ad Alfonso Signorini accusando l’ex moglie di Pippo Baudo di aver esagerato ed essersi comportata da bulla, oltre che aver mostrato un comportamento che si rispecchia in nonnismo oltre che bullismo e misoginia.

E, sempre secondo Imma, una donna dovrebbe sempre cercare di donare più solidarietà possibile. Quel che è certo, comunque, è che se verranno presi provvedimenti lo scopriremo nelle prossime ore.