Paolo Calissano, fragile e tormentato..si era già spento prima di questo tragico evento

L’attore genovese 54enne è stato trovato senza vita la sera del 30 dicembre nella sua casa di Roma, al quartiere Monte Mario

Si è spento lentamente, prima del tragico ritrovamento del 30 dicembre scorso. La morte dell’attore Paolo Calissano ha sconvolto il mondo dello spettacolo. Ma da tempo, Calissano lottava con dei brutti mali. Il più subdolo di tutti, probabilmente, la depressione.

Paolo Calissano (web source) 4
Paolo Calissano (web source)

La carriera di Paolo Calissano

L’attore genovese 54enne è stato trovato senza vita la sera del 30 dicembre nella sua casa di Roma, al quartiere Monte Mario.

Nato a Genova il 18 febbraio 1967, debutta al cinema (“Palermo-Milano solo andata”) e in tv, raggiungendo la popolarità grazie a serie come “General Hospital”, “La dottoressa Giò”, “Linda e il brigadiere” e soprattutto alle soap “Vivere” e “Vento di ponente”. Nel 2004 aveva partecipato alla seconda edizione dell’Isola dei famosi, ritirandosi per un infortunio.

Paolo Calissano (web source)
Paolo Calissano (web source)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Paolo Calissano racconta i problemi avuto con la droga

Sguardo magnetico, amato dalle donne. All’apice del successo, nel 2005 era stato arrestato per la morte per overdose di una ballerina brasiliana, nella sua casa di Genova. Aveva patteggiato la condanna a quattro anni, scontandola in una comunità di recupero per tossicodipendenti. Aveva poi ottenuto l’indulto. Era tornato a recitare al Brancaccio di Roma nel musical A un passo dal sogno, nel 2007. L’anno dopo ricoverato a Genova dopo un malessere e trovato positivo alla cocaina. Nel 2018 la sua ultima apparizione in tv, nella fiction di Rai1 “Non dirlo al mio capo 2”.

La morte e l’indagine per omicidio colposo

E’ stata Fabiola Palese, ultima compagna del popolare attore a dare l’allarme. Perché da ore non aveva più notizie di Calissano. Al loro arrivo, forze dell’ordine e soccorsi non hanno potuto fare altro che prendere atto della morte dell’attore, avvenuta a quanto pare almeno due giorni prima. Era da solo, l’abitazione era in ordine.

Paolo Calissano (web source) 2
Paolo Calissano (web source)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Trovata in overdose da eroina con il figlio in macchina: Adesso sono rinata

Al momento si ipotizza un abuso di psicofarmaci: i carabinieri hanno trovato in casa diverse scatole di queste sostanze con cui l’attore curava il suo male di vivere. Fragile, sensibile, tormentato: cosi’ lo ricordano gli amici sui social.

La Procura della Repubblica di Roma ha aperto un fascicolo d’indagine per il reato di omicidio colposo. Alcuni anni fa, Calissano era anche ritornato in tv per un’ intervista. Trasformato. Ingrassato, capelli lunghi, un po’ arruffati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> PAOLO CALISSANO / Vanity Fair, l’attore dichiara: Voglio liberarmi dell’etichetta di tossicodipendente che mi hanno appiccicato

Quel che appare certo è che abbia iniziato a spegnersi molto tempo fa. Prima del tragico ritrovamento.