Come un gatto in tangenziale: sapevate che Coccia de morto esiste davvero? Ecco dove si trova

Negli ultimi anni è diventata famosa grazie a “Come un gatto in tangenziale” e “Come un gatto in tangenziale – Ritorno a Coccia de morto”.

Negli ultimi anni è diventata famosa, anche fuori dal Lazio, per i film con Paola Cortellesi e Antonio Albanese. Ma chi di voi aveva già sentito nominare la spiaggia di Coccia de morto? Ovviamente ci riferiamo soprattutto a chi non è di Roma e dintorni.

Coccia di morto (web source)
Una scena del film con Antonio Albanese e Paola Cortellesi

La spiaggia di Coccia de Morto

Sì perché quella spiaggia è una delle località maggiormente prese d’assalto dai romani e dai cittadini del Lazio in generale. I due film con Paola Cortellesi e Antonio Albanese “giocano” proprio su questa tendenza estiva. Che porta su quel litorale migliaia di persone. A volte non propriamente dei lord inglesi.

Quindi negli ultimi anni quell’area è diventata molto famosa. Il primo capitolo è “Come un gatto in tangenziale”. Film del 2017 di Riccardo Milani. Un grande successo Il film ha incassato al 31 luglio 2018 più di 10 milioni di euro ed è stato apprezzato positivamente dalla critica. Nel 2021 è uscito il sequel, “Come un gatto in tangenziale – Ritorno a Coccia di Morto”.

Coccia di morto (web source) 3
La spiaggia di Coccia di morto (web source)

Ma sapete dove si trova questa spiaggia? Ve lo sveliamo noi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Paola Coltellesi, sapete chi è il marito? | E’ un personaggio famosissimo

Coccia de morto: ecco dov’è

Quindi non pensiate che la spiaggia di Coccia de morto sia una invenzione scenica dello sceneggiatore. Esiste, eccome! Ed è frequentatissima. Forse un po’ troppo. Anche per questo, spesso, nonostante rientri in un’area protetta, spesso è molto sporca.  Fa parte della Riserva naturale statale Litorale Romano, un’area protetta di oltre 16mila ettari di cui fanno parte anche le dune di Palidoro e di Capocotta, le oasi di Macchiagrande e Castel di Guido, le pinete di Castel Fusano e gli scavi di Ostia antica.

Coccia di morto (web source) 2
Ecco dove si trova la spiaggia di Coccia di morto (web source)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Paola Cortellesi: chi è il marito regista Riccardo Milani

Negli scorsi anni, pur rimanendo molto gettonata, la spiaggia di Coccia de morto è stata anche votata tra le spiagge peggiori d’Italia. In particolare, la spiaggia più sporca d’Italia. Il nome Coccia di Morto deriva dal ritrovamento settecentesco di ossa e teschi, in romanesco “cocce di morti”, trasportati dal Tevere e depositati sulla spiaggia dalle correnti, esattamente come accade oggi con i rifiuti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Maltempo Roma, tromba d’aria uccide donna in auto

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fiumicino, fuoriuscita di gas: sostanze nocive rilasciate nell’aria

Ma continua a essere amata dai romani e non solo. Dove si trova? Ve lo spieghiamo subito. Si trova a 35 chilometri da Roma, su un tratto di litorale del Comune di Fiumicino. Ma chiedete in giro, di sicuro riuscirete a trovarla.