La setta religiosa “Nuovi Cristiani”: violenze sui bambini accertate | Il fondatore è una guardia svizzera

Non sono poche le famiglie che ogni anno si dimostrano tutt’altro che responsabili. Questa volta, quanto accaduto in Alto Adige ha fatto davvero scalpore.

Le sette, spesso, rendono le persone succubi e “schiave” delle loro volontà. Non per forza deve assumere un significato dispregiativo e negativo, ma ormai questa sorta di gruppi religiosi (e non solo), a causa delle loro azioni hanno creato questa immagine di loro non certamente positiva per il mondo che le circonda.

Setta religiosa
Setta religiosa (web source)

In Italia, ad esempio, per più volte alcune sette si sono rese protagoniste in negativo: l’ultima, definita Nuovi Cristiani, ha visto agire ben cinque mamme a discapito dei propri figli.

Setta Nuovi Cristiani, 5 mamme in azione: vittime i figli

Un vero e proprio incubo per dei bambini, azioni davvero deplorevoli per le loro mamme. Le vittime di questo caso, tutti minorenni, sono stati costretti a rimanere senza televisione, costantemente in casa, senza scuola ed infine obbligati a pregare notte e giorno. In caso contrario, pronte punizioni pesanti.

E’ accaduto tutto in Valle Aurina, comune di Bolzano (Trentino-Alto Adige). Le madri in questione – tutte arrestate e trasferite nel carcere di Trento dove verranno interrogate – sono delle seguaci della setta Neu Christen (Nuovi Cristiani) che ha come leader Nikolaus Schneider (ex guardia svizzera di 84 anni che l’ha fondata negli anni ’80), autodefinitosi vescovo della spada.

Di queste donne, tre sarebbero madre, figlia e zia, le altre due una sacerdotessa – così definita – e sua figlia. Le accuse sono di maltrattamenti nei confronti di due figli di una di loro, minori di 14 anni.

POTREBBE INTERESSARTI>>> La “casa degli orrori”: 13 bambini abusati e maltrattati dai genitori | L’agghiacciante racconto di una di loro

Le indagini iniziarono da alcune segnalazioni giunte ai carabinieri che presero subito seriamente la situazione (che nel frattempo avevano piazzato strumenti di registrazione ambientale in varie abitazioni) e, piano piano, hanno ricostruito che i bambini hanno subito violenza psicologica e non fisica (per ora).

Erano infatti costretti a pregare quasi continuamente. questa vicenda tanto agghiacciante e che lascia veramente a bocca aperta, grazie anche al lavoro della procura di Bolzano è finalmente conclusa.

Nikolaus Schneider, contro Darwin e non solo: perché c’è ancora tanto da fare

Setta Nuovi Cristiani
Leader della setta Nuovi Cristiani (Web source)

Nikolaus Schneider, fondatore, come detto, della setta in questione. Lui, che si dice contrario alla teoria dell’evoluzionismo di Darwin, ma anche alle diversità di genere e all’aborto (e non crede neppure al Covid!), si rende protagonista da tempo di una “moda” alquanto diffusa in Alto Adige.

POTREBBE INTERESSARTI>>> Barbara Bouchet, la regina delle commedie anni Settanta in lacrime per il trattamento ricevuto

Le famiglie, soprattutto quelle che parlano tedesco e risiedono in valle, ritirano sempre di più i loro figli dalla scuola dell’obbligo; secondo l’istituito scolastico provinciale sono circa 600 gli alunni di cui difficilmente si ritrovano le tracce nell’anno appena concluso. Per dei bambini salvati, ce ne sono altri che avranno bisogno dello stesso supporto: nella speranza di una mai più bisognosa inversione di rotta.