Alessandro Borghi affetto da una grave malattia che ha tenuto nascosta per anni: “Quando recito mi passa..”

Dopo la vittoria del David di Donatello per “Sulla mia pelle”, grande è stata l’attenzione anche sulla vita privata di Borghi.

Uno degli attori italiani la cui carriera è in maggiore ascesa. Famoso e amato in Italia, ma capace di imporsi, sempre di più, anche sul panorama internazionale. Parliamo di Alessandro Borghi. Apprezzato dalla critica e amato dalle donne. Ma non sapete che in passato ha sofferto di una malattia molto particolare.

Alessandro Borghi (Getty Images) 4
Alessandro Borghi (Getty Images)

La carriera di Alessandro Borghi

35enne romano, inizia la sua carriera come stuntman. Poi l’attività vera e propria di recitazione. Tanta gavetta, soprattutto come comprimario in film ambientati a Roma. Ovviamente il successo nazionale arriva nel 2018, con l’interpretazione di Stefano Cucchi nel film “Sulla mia pelle”. Un film discusso, perché tratto, ovviamente, dalla tragica storia del giovane romano. Ma l’interpretazione di Borghi è sensazionale.

Da quel momento la carriera in continua crescita ed evoluzione. Anche con la capacità di imporsi sul panorama internazionale. Sono in corso, infatti, le riprese della seconda stagione di “Diavoli”. Nella prima serie, Alessandro Borghi ha interpretato il ruolo di protagonista, non sfigurando al fianco di un attore apprezzato e amato come Patrick Dempsey.

Alessandro Borghi (Getty Images) 3
Alessandro Borghi (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ilaria Cucchi querela Salvini: “Non posso fare altro, andiamo avanti

La malattia di Alessandro Borghi

Dopo la vittoria del David di Donatello per “Sulla mia pelle”, grande è stata l’attenzione anche sulla vita privata di Borghi. Cresciuto nelle periferie, dove ci si doveva anche difendere della prevaricazioni. Il popolare attore ha rivelato molti particolari della sua vita privata. Soprattutto giovanile. Compresa la malattia di cui ha sofferto negli anni scorsi. Ma che, ancora oggi, a volte non gli dà pace.

“A lungo ho pensato di avere dei tic. È una sindrome neurologica, con vari sintomi: io ho gli spasmi o mi soffio sulle dita. Quando recito mi passa. Mi sono dato una spiegazione “poetica”: il mio lavoro è mettermi nei panni di un altro” ha detto in un’intervista.

Alessandro Borghi (Getty Images)
Alessandro Borghi (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Robbie Williams l’ex Take That affetta da una terribile malattia: chiuso in casa per tre anni

La malattia di cui parla Borghi è la Sindrome di Tourette: disturbo neurologico caratterizzato da tic multipli ripetuti. I tic consistono in suoni e spasmi muscolari improvvisi e privi di finalità. Qualcosa che, ovviamente, può generare anche dei complessi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Elettra Lamborghini: dalle stelle alle stalle | Come è caduta così in basso

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Maria Teresa Ruta, la figlia Guenda operata nel tentativo di curare l’orribile malattia | Come sta oggi

Che il bell’Alessandro, però, supera grazie al suo grande talento recitativo.