“Basta piante, con il freddo muoiono subito”: sfatiamo un mito | Ecco i fiori “indistruttibili”

L’inverno è iniziato da un po’ di tempo e chi ama stare ad occuparsi del giardino (e non solo) sarà davvero curioso di scoprire come curarlo il meglio possibile.

I fiori sono perfetti per i giardini, ma anche chi vive in un palazzo o in una casa in cui non c’è molto posto all’esterno può arrangiarsi posizionandoli sui terrazzi e cercare di scegliere i migliori che, spesso e volentieri, variano da stagione a stagione.

Piante
Piante (Web source)

Non è però semplicissimo d’inverno, a causa di vento e pioggia che sono una costante nel periodo più freddo e più condizionato in negativo dal clima in assoluto.

Si può comunque trovare una soluzione scegliendo le piante “giuste”. Ovvero quelle resistenti al freddo che possono rendere il vostro giardino (o balcone) il più bello possibile. Ma quali sono? Scovarle, è meno difficile di quel che si pensa.

Nemmeno il freddo li rovina: i migliori 5 fiori da utilizzare in inverno

I fiori sono amati da tantissime persone in tutto il mondo, ma non tutte si fidano a posizionarli nel proprio giardino o terrazzo in inverno.

POTREBBE INTERESSARTI>>> Il suo papà è morto di cancro, ma le regala fiori per ogni compleanno

Tuttavia, la soluzione può essere quella di affidarsi a delle piante dotate di caratteristiche tali che possano resistere pure al freddo, e qualcuna di queste non è neppure sconosciuta. Approfondiamole un po’ di più.

CICLAMINO: una delle piante invernali più utilizzate; si può trovare in molte colorazioni diverse (bianco, rosso, lilla e rosa). La sua fioritura è abbastanza lunga, inizia ad ottobre per continuare fino alla primavera.

Piante
Ciclamino (Web source)

Si tratta di un’ottima pianta per ogni occasione, che varia da un giardino ed un balcone a bar e ristoranti. Da evitare, però, di esporla troppo a particolari sbalzi di temperatura.

POTREBBE INTERESSARTI>>> Svelato il mistero della tomba anonima trovata nel giardino di una chiesa

VIBURNUM THINUS: questa pianta rimane sempre verde ed è resistente alle temperature più fredde. I fiori variano da stagione a stagione: bianchi e rosa in inverno ed in primavera, blu notte d’autunno.

PETUNIA: dal profumo davvero piacevole, le sue colorazioni sono il rosa ed il blu. Non hanno bisogno di particolare attenzione, a parte una: tenetela in un angolino riparato perché soffrono le forti piogge ed un vento violento.

Piante
Petunia (Web source)

ASTILBE: a tratti le sue foglie ricordano delle piume, questo fiore è più che adatto al clima invernale. La posizione ideale per questa specifica pianta è quella di penombra, ma in ogni caso non dovete preoccuparti: è abituata al freddo e fiorisce tranquillamente in ogni condizione.

POTREBBE INTERESSARTI>>> Francia, grave incendio ad un impianto chimico di Rouen

POTREBBE INTERESSARTI>>> Maria De Filippi, avete mai visto la sua casa? Svelati i dettagli grazie ad un’intervista

CATALPA: proviene dall’America settentrionale e può essere utilizzata anche come semplice pianta decorativa. Rappresenta pure un ottimo repellente per zanzare. E’ adatta ad ogni condizione ed è la soluzione ideale per chi vuole un giardino decorato pure nei mesi più freddi.