Marcell Jacobs, l’accusa ricevuta è pesantissima | Se fosse tutto vero sarebbe davvero terribile

Il doppio oro alle Olimpiadi di Tokyo 2020 Marcell Jacobs ha subito pesati accuse da parte dell’ex compagna con cui ha avuto anche un figlio. 

Marcell Jacobs è stato uno dei grandi sportivi italiani del 2021 grazie ai due ori conquistati alle Olimpiadi di Tokyo la scorsa estate. Il primo vincendo i 100 metri piani in 9″80, che è anche il record nazionale, l’altro nella staffetta 4×100 maschile insieme ai compagni Filippo Tortu, Patta Desalu.

Marcell Jacobs
Marcell Jacobs (Getty Images)

Da quel momento, il ragazzo nato a El Paso, in Texas, è diventato l’uomo copertina dello sport azzurro conquistando anche un incredibile boom sui social network. Sul web, Jacobs si mostra sempre in compagnia della sua compagna Nicole Daza, coppia che appare affiatatissima e innamoratissima. I due hanno avuto due bambini Anthony e Megan, che però non sono gli unici dell’atleta italiano.

Marcell Jacobs ha avuto anche un bambino dalla sua ex fidanzata Renata Erika Szabo, il piccolo Jeremy che adesso ha sette anni. Ma l’ex fidanzata dell’atleta azzurro ha lanciato pesanti accuse al doppio oro olimpico, accusandolo di essere un padre assente nonostante il figlio straveda per lui e lo veda come un eroe. E in una intervista al settimanale Chi, la ragazza si è sfogata proprio sul comportamento dello sportivo.

Leggi anche >>> Acido lattico, tutto quello che devi sapere per allenarti al meglio | Sfatiamo un falso mito

Marcell Jacobs, l’ex compagna l’accusa di essere un padre assente

Marcell Jacobs
Marcell Jacobs (Getty Images)

Leggi anche >>> Marcell Jacobs dice no a Ballando con le Stelle: Milly Carlucci ci rimane malissimo

Nell’intervista al settimanale diretto da Alfonso Signorini, Renata Erika Szabo ha parlato del comportamento assenteista di Marcell Jacobs nei confronti del figlio Jeremy. La donna ha rivelato come l’atleta, il giorno del compleanno del bambino lo scorso 14 dicembre, non si sia neanche mosso per fare una telefonata o inviare un semplice messaggio: “Solo a Natale abbiamo ricevuto la telefonata della nonna paterna, che poi gli ha passato il papà che gli ha fatto gli auguri. Nostro figlio vede il suo cuginetto che aspetta il suo papà alla finestra e quando Jeremy sa che il papà deve arrivare, fa la stessa cosa. Peccato che poi Marcell, invece, non arrivi mai”. 

Leggi anche >>> Alessandro Borghese, la scioccante rivelazione: “Ho un figlio adolescente, ma non l’ho mai visto…”

Leggi anche >>> Stefano Bettarini e il dolore più grande che può provare un padre: “Mi sono sentito morire…”

Ma non solo. L’ex compagna di Jacobs ha anche accusato l’uomo di non provvedere alle spese del figlio, non pagando l’assegna di mantenimento: “Marcell all’inizio veniva anche un po’ a trovarlo, poi hanno iniziato a passare le settimane e poi i mesi. Non c’era l’ombra di una regolarità. E ha smesso anche di pagare il mantenimento per il figlio, per un anno non ha pagato niente e parliamo di 300 euro”. Il piccolo Jeremy, nonostante tutto, stravede per il padre e vorrebbe percorrere la sua strada. Da qualche tempo infatti si allena in un centro d’atletica con Adriano Bertazzi, il primo coach di Jacobs.