Leo Messi al tempo del Covid19 | L’unico che è riuscito ad arrestare il fuoriclasse

Un messaggio di speranza, dopo aver contratto il Covid. Una battaglia più dura del previsto, secondo quanto affermato dal fuoriclasse argentino

Considerato in maniera quasi unanime l’erede di Diego Armando Maradona. Insieme a Cristiano Ronaldo, probabilmente il più forte calciatore degli ultimi trent’anni.

Leo Messi con la maglia del Paris Saint Germain (Getty Images)
Leo Messi con la maglia del Paris Saint Germain (Getty Images)

Parliamo, ovviamente di Leo Messi. Una vita nel Barcellona e, da quest’anno, al Paris Saint Germain.

Il mito Leo Messi

Oggi 34enne, con il Barcellona ha vinto sostanzialmente qualsiasi cosa. Era il Barcellona di Pep Guardiola, del “Tiki Taka”, degli Xavi, di Andrès Iniesta, ma non solo. Una squadra stellare capace di vincere per diversi anni.

Come detto, spesso paragonato a Diego Maradona, anche perché capitano della nazionale argentina, con la quale si è laureato campione del Sud America nel 2021. Inoltre, con la nazionale olimpica, ha vinto la medaglia d’oro ai Giochi olimpici di Pechino nel 2008 e con la nazionale Under-20 è stato campione del mondo di categoria nel 2005.

Leo Messi e il Pallone d'oro (Getty Images)
Leo Messi e il Pallone d’oro (Getty Images)

Ha vinto per ben 7 volte il Pallone d’oro. Uno dei tanti record stabiliti nel corso della sua strabiliante carriera.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Leo Messi, sotto gli occhi di Eros Ramazzotti, realizza un gol impossibile VIDEO

“Spero che molto presto potremo rivederci”

Una carriera del genere, ovviamente, lo ha fatto arricchire non poco. Ha suscitato grande scalpore il suo passaggio, a parametro zero, dal Barcellona al Paris Saint Germain. Evitiamo di entrare nei dettagli dei suoi faraonici introiti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mondiali, nuovi responsi: Leo Messi fa sul serio

In uno degli ultimi post su Instagram (dove ha milioni di followers), la “Pulce” si è rivolto direttamente ai suoi fan. Una foto in casa, insieme alla moglie.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calcio, archiviata l’indagine per frode fiscale su Leo Messi

Leo Messi (Instagram)
Leo Messi convalescente dal Covid (Instagram)

Un messaggio di speranza, dopo aver contratto il Covid. Una battaglia più dura del previsto, secondo quanto affermato dal fuoriclasse argentino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Numeri da circo di Leo Messi: la palla non cade mai a 18 metri d’altezza! VIDEO

“Buon pomeriggio! Come sapete ho avuto il COVID e volevo ringraziarvi per tutti i messaggi che ho ricevuto e dirvi che mi ci è voluto più tempo di quanto pensassi per stare bene ma sono quasi guarito e non vedo l’ora di tornare in campo. Mi sono allenato in questi giorni per ottenere il 100%, quest’anno arriveranno sfide molto belle e spero che molto presto potremo rivederci. Grazie!!!”.