A-Team, serie cult degli anni Ottanta | Che fine hanno fatto questi quattro mercenari?

A-Team è stata una serie cult degli anni Ottanta: ricordate i quattro mercenari protagonisti del telefilm? Ecco che fine hanno fatto oggi.

In molti si ricorderanno della serie A-Team: telefilm diventato cult negli anni Ottanta, basato sulle avventura di un gruppo di mercenari che agisce in aiuto delle persone in difficoltà.

A-Team
(web source)

Sberla, P.E., Howling Mad e Hannibal – questi sono i soprannomi dei quattro protagonisti – hanno fatto compagnia a milioni di spettatori. Scopriamo che fine hanno fatto gli interpreti.

I mercenari che aiutano i più deboli

Le avventure dell’A-Team iniziano dopo che un gruppo di ex-combattenti della guerra del Vietnam viene ingiustamente accusato di aver rapinato la banca di Hanoi. I membri del commando riescono ad evadere dal carcere e, da quel momento, la loro vita è caratterizzata da una continua fuga. Sono, infatti, ricercati dalle autorità militari, nonostante la loro innocenza.

I protagonisti diventano dei mercenari e vengono contattati da persone che si trovano in situazioni difficili, che subiscono ingiustizie o che sono in pericolo. Così, l’A-Team, sfruttando le abilità militari, comincia a dedicarsi al supporto dei più deboli.

Infine, la squadra viene catturata dalle autorità militari. I mercenari, per scampare alla pena di morte, accettano di prestare servizio durante le missioni segrete del governo. La serie è costituita da cinque stagioni ed è stata prodotta, negli Stati Uniti, tra il 1983 ed il 1987, ottenendo un grande successo anche oltreoceano.

Che fine hanno fatto i membri dell’A-Team?

John “Hannibal” Smith (George Peppard), Templeton “Sberla” Peck (Dirk Benedict), Bosco Albert “P.E.” Baracus (Mr. T) e James “Howling Mad” Murdrock (Dwight Schultz) sono i quattro protagonisti della serie. Scopriamo che fine hanno fatto.

A-Team
(web source)

George Peppard ha lottato contro un cancro ai polmoni fino alla sua morte, nel 1994. Nonostante il tumore, l’attore dopo A-Team ha recitato in alcune serie televisive e film, tra cui il celebre Colazione da Tiffany.

Dirk Benedict ha preso parte ad alcune serie televisive e film fino al 2010, anno in cui ha recitato in un cameo nel film ispirato alla serie A-Team. Dwight Schultz, invece, è apparso nei film ispirati alla serie di Star Trek, anch’essa diventata un cult degli anni Ottanta. Come Benedict, è apparso in un cameo nel film A-Team. Entrambi gli attori, col passare degli anni, si sono progressivamente allontanati dai riflettori.

Leggi anche: Kobe Bryant: i suoi cimeli tengono il suo ricordo ancora bello vivo | Alcuni hanno prezzi stellari

Infine, Mr. T: l’attore ha avuto un considerevole successo recitando in diversi spot televisivi, serie e film – tra i quali Rocky III. Inoltre, si è dedicato anche alla carriera da wrestler e cantante.

Mr. T
Mr. T (foto web)