Bonus psicologo: segnali di apertura da parte del governo | Speranza: “Ci stiamo lavorando”

Il governo sta mostrando dei segnali di apertura verso il tema della salute mentale e, come annunciato da Speranza, il bonus per l’assistenza psicologica.

Buone notizie da parte del ministro della Salute, Roberto Speranza: il bonus per l’assistenza psicologica verrà inserito nel Milleproroghe.

Bonus psicologo
(web source)

Si tratta di un passo in avanti per quanto riguarda il tema, fondamentale, della salute mentale.

Salute mentale: un tema che merita l’attenzione del governo

È arrivato il momento di prestare la giusta attenzione al tema della salute mentale. In particolare a seguito degli ultimi due anni, segnati dall’avvento della pandemia Covid, con le relative quarantene e restrizioni, insieme al senso di incertezza che sta caratterizzando sempre più la nostra società.

Tutto ciò ha avuto un impatto disastroso a livello psicologico, soprattutto sulle nuove generazioni e sulle persone già in condizioni di fragilità. Rispetto al periodo pre-Covid, è stato registrato un aumento di situazioni di depressione e ansia tra gli adolescenti, che sarebbero raddoppiate rispetto agli anni passati.

Diventa necessario un intervento da parte del governo, con un’azione volta ad aumentare il sostegno e le cure psicologiche. L’idea è stata sostenuta anche dai parlamentari del Movimento 5 Stelle, che in commissione Affari sociali della Camera hanno riportato i dati che confermano un “crescente disagio”.

Come dichiarato dal Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi, 8 persone su 10 in questi ultimi anni “hanno sviluppato problemi di malessere psicologico strutturato“. Inoltre, 2 persone su 10 hanno “disturbi mentali in senso stretto e più severi”.

Bonus psicologo: un primo segnale dal governo

Il percorso del bonus psicologo ha già incontrato degli ostacoli: dopo essere stato inserito nella Manovra di Bilancio, è stato tolto da questa poco prima di Natale. Al momento, con un importante impegno da parte del M5S e del PD, è stato annunciato l’inserimento del bonus nel Milleproroghe.

In merito a tale notizia, il ministro della Salute, Speranza, ha affermato: “Ci stiamo lavorando. Già nel Milleproroghe daremo un primo segnale che va in questa direzione”. Sembrerebbe, quindi, che il governo abbia finalmente deciso di muoversi in direzione del tema salute mentale.

Depressione tra gli adolescenti
In base ai dati, la pandemia ha portato ad un aumento delle situazioni di depressione e ansia tra i giovani (web source)

Speranza, però, ha proseguito con una precisazione: “Attenzione a pensare che col bonus risolviamo i problemi, perché c’è bisogno di più risorse per l’assistenza territoriale e psicologica con una azione sistemica”.

Leggi anche: L’altro dramma della pandemia: ansia e depressione negli adolescenti | Dati agghiaccianti

Nel frattempo, si è sviluppato un dibattito intorno all’argomento che, in alcune realtà, sta portando a risultati importanti. Ad esempio, la Regione Lazio ha deciso di stanziare 2,5 milioni di euro per il sostegno psicologico.