Red Canzian, dopo tanta paura tranquillizza i suoi fans | L’ultimo video pubblicato su Instagram

Red Canzian, ex dei Pooh, è ricoverato all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso da diverse settimane. Ecco cosa gli è successo

Che paura per il grande Red Canzian. Come sappiamo il grande musicista e compositore, noto per la sua lunga carriera con i Pooh è stato molto male nell’ultimo mese. Ci ha lasciati con il fiato sospeso per molti giorni. Oggi, però, siamo in grado di aggiornarvi sulle sue condizioni di salute.

Red Canzian (Instagram)
Red Canzian (Instagram)

Oggi 70enne, il nostro Red Canzian, pseudonimo di Bruno Canzian, è conosciuto principalmente per essere stato bassista e voce dei Pooh dal 1973 al 2016 nonché autore insieme a Valerio Negrini e Stefano D’Orazio di alcuni dei successi del gruppo.

Dai primi giorni del 2022, Red è stato ricoverato all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso, dove è stato operato per un’infezione cardiaca. Una vita intensa, quella del musicista trevigiano. Non solo la musica e il palco. In passato ha avuto storie d’amore con Marcella Bella nel 1973, con Patty Pravo nel 1976, con Loredana Bertè nel 1977, con Mia Martini e con Serena Grandi.

Come detto, Red Canzian è nativo di Quinto di Treviso. Per questo, in queste difficili settimane, gli è stato vicino anche il presidente della Giunta Regionale del Veneto, Luca Zaia. Proprio attraverso il profilo Instagram del governatore Zaia abbiamo qualche notizia in più sulle condizioni di salute di Red Canzian.

Come sta Red Canzian?

Red Canzian, ex dei Pooh, è ricoverato all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso da diverse settimane. A colpirlo una infezione che ha rischiato di generare una setticemia.

A renderlo noto lo stesso bassista con un video messo in onda al termine del debutto dello spettacolo ‘Casanova opera pop’, al quale l’artista ha lavorato per tre anni prima di riuscire a portarlo in scena a San Dona’ di Piave (Venezia).

Il problema di salute gli ha impedito di essere presente allo spettacolo. Ma nei diversi giorni di terapie, Red Canzian ha tentato di aggiornarci sulle sue condizioni: “E’ passato esattamente un mese dal giorno del mio ricovero, e oggi per la prima volta sono uscito a respirare l’aria, quella vera, quella pura che mi mancava tanto” ha detto in un video qualche giorno fa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luca Zaia (@zaiaufficiale)

Oggi un altro video del noto musicista: “Le cose vanno sempre meglio” ha esordito Canzian, raccontando di essere nel pieno di un percorso riabilitativo, ma di aver recuperato la voce.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Loredana Bertè: una vita segnata dalla sofferenza. Ora confessa lo stupro subito e le botte ricevute

“Mi manca stare sul palco, ma accadrà presto” ha aggiunto l’ex Pooh. Ed è stato proprio il governatore Luca Zaia a condividerlo e a dare coraggio all’artista veneto: “Forza grande Red Canzian! Siamo contenti di vedere che la tua ripresa procede alla grande… Ti aspettiamo presto”.