Vladimir Luxuria e le rivelazioni sconvolgenti | Le tante proposte indecenti ricevute in Parlamento

Vladimir Luxuria e le rivelazioni sconvolgenti: dopo essere stata la prima parlamentare transgender, si è aperta raccontando delle proposte inaspettate ricevute durante la sua carriera.

Il mondo della politica spesso nasconde degli aspetti contraddittori e che fanno discutere. Vladimir Luxuria, durante un’intervista a Non è l’arena con Massimo Giletti ha raccontato la sua esperienza personale.

Vladimir Luxuria
(web source)

Luxuria, infatti, è stata la prima persona transgender ad entrare nel Parlamento di uno Stato europeo e si è ritrovata a ricevere delle proposte inaspettate da parte dei colleghi.

L’ascesa nel mondo della politica

Personaggio televisivo, attrice, scrittrice ed attivista, Vladimir Luxuria si è avvicinata al mondo della politica nel 2006. In quell’anno, si è candidata come indipendente nelle liste di Rifondazione Comunista durante le elezioni politiche.

Luxuria è stata poi eletta alla Camera dei deputati nella circoscrizione Lazio 1 ed è entrata a far parte della VII Commissione parlamentare (Cultura, Scienza e Istruzione). Nel corso della sua carriera politica, è stata la prima firmataria di due proposte di legge. Queste sono state le Disposizioni in materia di cinematografia e le Norme in materia di diritti e libertà delle persone transgenere.

Il suo mandato parlamentare è terminato con la fine della XV legislatura della Repubblica italiana, a seguito della crisi del secondo governo Prodi. Luxuria si è nuovamente candidata alla Camera dei Deputati senza, però, ottenere seggi e raggiungere la soglia di sbarramento.

Le rivelazioni shock

Nel corso della sua esperienza in Parlamento, Vladimir Luxuria si è ritrovata a ricevere delle proposte sessuali. Ne ha parlato in un intervista con Massimo Giletti a Non è l’arena, in una serata in cui si è parlato del mondo degli escort e dei “clienti influenti” che finiscono con l’essere ricattati.

“In Parlamento ho visto cose e ho avuto approcci da parte di persone dalle quali non mi sarei mai aspettata un certo tipo di attenzioni” ha ammesso Luxuria, suscitando la curiosità di Giletti.

Vladimir Luxuria
Vladimir Luxuria in Parlamento (web source)

Ciò che più colpisce maggiormente è il fatto che esistono diversi personaggi politici che, pubblicamente, vanno contro ad un “certo mondo”. In realtà, però, sono i primi a farsi coinvolgere. Come spiegato da Luxuria: “Capita di andare in posti frequentati da gay e di trovare il parlamentare che prima puntava l’indice contro i gay“.

Leggi anche: Vladimir Luxuria, Il trauma che l’ha segnata per tutta la vita | “Non sono più riuscita a fidarmi..”

Luxuria ha poi affermato di aver ricevuto delle proposte sessuali in Parlamento, anche con l’interfono. Per lei, è stato particolarmente sconvolgente ricevere queste proposte da parte di politici di destra: “Fino a due minuti fa stavi a dire ‘la famiglia, la famiglia’ e adesso…“.