Quando l’influencer è una bestia | Gli animaletti più famosi dei social che guadagnano come star

Sono star dei social, likeati, condivisi, adorati. Ma non sono le celebrities e gli influencer a cui siete abituati ma i loro simpatici animaletti: cani, gatti, pappagalli e quant’altro.

A volte ci scopriamo ad ascoltare qualche celebrity a pensare che canta come un cane, balla come un orso o ha un tono di voce da gallina strozzata.

Jiffpom, il volpino star con contratti milionari | Web Source
Jiffpom, il volpino star con contratti milionari | Web Source

Se una volta questi erano considerati insulti o comunque considerazioni poco carine, oggi potrebbero essere letti quasi come un complimento, visto che sono proprio gli animali delle star le vere star della sfera social. Vediamo quali sono i più famosi. 

Arrivano gli Instapets

La famiglia Ferragnez, il nucleo più mediatizzato d’Italia, forse del mondo, oltre ad aver reso celebre (suo malgrado?) il bimbo (no, non Fedez ma suo figlio Leone), è riuscito a trasformare in star anche Matilda il leggiadro bulldog di casa.

L’ultima foto del profilo Instagram in cui appare la tenera cagnolina ha totalizzato 71mila cuoricini. Produttori di cibo per cani, orecchini per cani, cappottini e ciotolette, prendete nota.

Il fenomeno è mondiale. Ma non ci sono solo i simpatici animaletti dei vip a movimentare Instagram. Esistono anche animali con un proprio profilo personale. Forse il più famoso è Jiffpom, volpino di Pomerania e “personaggio pubblico”. Ha 10 milioni di follower e un corrispondente quantitativo di sponsor e contratti pubblicitari.

Se siete già degli influencer, o avete intenzioni di diventarlo, magari grazie al vostro chihuahua, esiste anche un calcolatore che permette di prevedere i possibili guadagni del proprio animaletto. Si tratta di: www.guarantorloans.com. Che sia volpe, maiale, scoiattolo o riccio (forse anche di mare) ogni animaletto ha un potenziale, e sul sito inglese è possibile calcolarlo.

Di Dough, il carlino con 4 milioni di fan, si dice che guadagni 17mila euro a post. C’è poi NalaCat, con cachet solo di poco inferiori. Segue uno stuolo di gattini e cagnolini, e persino un tonno, dai nomi alquanto strambi ma dalle entrate concretissime. 

E questi sono solo gli animali presenti in autonomia. Se parliamo invece dei pelosi amici di vip e influencer, si arriva a contare un vero e proprio esercito. Del Ferragnezpet si è già parlato, altra star italiana è il pappagallo di Enzo Salvi.

Matilda, il pucciosissimo bulldog francese dei Ferragnez | Web Source
Matilda, il pucciosissimo bulldog francese dei Ferragnez | Web Source

Tra le star planetarie i number one sono i bulldog francesi di LadyGaga, così celebri da essere stati anche protagonisti di un rapimento. Poi la legione di cagnolini di Paris Hilton, che hanno anche un profilo autonomo. E poi Nugget, il cane superstar di Katy Perry. 

Leggi anche -> Red Canzian, dopo tanta paura tranquillizza i suoi fans | L’ultimo video pubblicato su Instagram

Insomma, se la star del web è un animale, certe volte può essere un’ottima cosa, specialmente per il conto economico del suo proprietario.